In viaggio con 8 chili di marijuana nel bagagliaio: quattro trentenni arrestati dalla Polstrada

L'episodio è avvenuto lungo la A1: nella vettura erano nascosti sacchi neri con piante pronte per essere essiccate e quindi trasformate in droga da piazzare nel mercato

Viaggiavano in A1 con un bagaglio "speciale": alcuni sacchi neri pieni di piante di marijuana. Ma sulla loro strada hanno incontrato i poliziotti della Stradale di Arezzo e sono finiti in manette.

Quattro persone sono state arrestate sabato scorso durante un'attività di controllo svolta nell'area di Parcheggio Romita Est, lungo la carreggiata nord del Valdarno. Mentre i poliziotti stavano svolgendo il loro lavoro hanno notato entrare nella piazzola una Opel Zafira con targa italiana e quattro persone a bordo. La vettura, alla vista degli agenti, ha subito ripreso l’andatura dirigendosi verso l'uscita dell'area di sosta. Una manovra che non è passata inosservata e gli agenti che subito hanno bloccato l’auto e gli occupanti: quattro uomini cinesi di età compresa tra i 30 e i 37 anni, di cui uno residente a Empoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno perquisito tutti e svolto accertamenti all'interno dell'auto. Nel bagagliaio hanno trovato quattro sacchi neri, usati per la pattumiera, pieni di piante di marijuana, "sradicate per essere poi essiccate e trarne la droga da piazzare sul mercato". Erano quasi 8 chili di erba. Oltre alle piante i poliziotti hanno recuperato anche quasi 10 grammi della stessa sostanza, già pronta da spacciare.
La Polstrada, che ha sequestrato la droga e l’auto, ha arrestato i 4 stranieri, conducendoli poi nel carcere di Arezzo ove dovranno attendere il processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento