58enne in arresto cardiaco, defibrillato dai cittadini. Mandò: "E' la rete che salva la vita"

Si trovava nel suo orto, martedì scorso, quando è stato colpito da arresto cardiaco. Un 58 enne di Castiglion Fibocchi verso le 20 è stato notato da alcuni vicini mentre si è accasciato a terra. Con la chiamata al 118 si è attivata la Rete che...

mandò-118

Si trovava nel suo orto, martedì scorso, quando è stato colpito da arresto cardiaco. Un 58 enne di Castiglion Fibocchi verso le 20 è stato notato da alcuni vicini mentre si è accasciato a terra. Con la chiamata al 118 si è attivata la Rete che salva la vita. La stretta collaborazione tra i cittadini, il 118, l’emodinamica e la Rianimazione è ormai una sicurezza nella nostra Provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Tramite le istruzioni dalla centrale gli astanti hanno praticato subito il massaggio cardiaco e utilizzato il defibrillatore presente nell'agriturismo vicino. L’uomo è stato defibrillato quattro volte e il cuore ha ripreso il ritmo. All'arrivo dell'ambulanza con personale sanitario a bordo, il paziente è stato stabilizzato e trasportato in emodinamica. Adesso si trova ricoverato in Rianimazione ad Arezzo, le sue condizioni sono decisamente migliorate.

“Ogni anno nella provincia aretina circa 350 persone vengono colpite da arresto cardiaco- spiega Massimo Mandò direttore Emergenza Urgenza Asl Toscana sud est- il tempo di intervento per scongiurare danni irreparabili è meno di 5 minuti. Non conta chi è il soccorritore, ma se ha la formazione e gli strumenti per farlo dentro ad un sistema che funziona. Anche questa volta, sono stati i cittadini a salvare una vita, grazie agli 800 defibrillatori sparsi nel nostro territorio e alle numerose persone che hanno seguito corsi BLSD”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento