Un volo di cento metri nell'invaso di Ridracoli. Morto un 19enne: indagini per incidente o gesto volontario

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio

La diga di Ridracoli

Drammatica fine per un ragazzo di 19 anni di Pratovecchio che è morto nell'invaso della diga di Ridracoli. Si sarebbe arrampicato sulle barriere di sicurezza, poi le avrebbe scavalcate ed è finito cadendo nella parte esterna dell'invaso, quella priva di acqua. Il ragazzo ha fatto un volo di oltre cento metri, finendo sul fondo di cemento armato e perdendo la vita sul colpo.

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri, sabato 4 maggio, nell'alta val Bidente, tra i comuni di Bagno di Romagna e Santa Sofia all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

A dare l'allarme sono state alcune persone che hanno visto il corpo del ragazzo a metà pomeriggio, poco prima delle 17:00.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri e il Soccorso Alpino che ha operato per recuperare il 19enne ormai privo di vita. La compagnia di Meldola ha seguito le prime fasi, ascoltando i testimoni e il personale di turno dell'invaso per ricostruire la dinamica dei fatti. Sotto shock gli amici del ragazzo che erano giunti con lui sul posto. 

In seguito a quanto accaduto il pubblico ministero di turno Laura Brunelli ha aperto un'inchiesta. Da chiarire se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario del giovane, ipotesi che gli inquirenti stanno prendendo in considerazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento