Aceto: 11 usi domestici che non tutti conoscono

Un ottimo rimedio per sturare lavandini, pulire tappeti e finestre oltre ad eliminare gomme da masticare. Undici usi dell'aceto che non tutti conoscono

Esistono vari tipi di aceto, i più conosciuti ovviamente per il loro impiego in cucina, Aceto di mele, quello balsamico, di birra, di vino, di mele, bianco, di canna, di cocco, e molti altri ancora. L'aceto però oltre a dare un sapore particolare ai nostri piatti, insalate e macedonie, ha anche molteplici utilizzi. Eccone alcuni a cui forse non avete mai pensato.

  1. Elimina il calcare - Grazie alla sua acidità riesce a sciogliere il calcare che si forma su rubinetti della doccia e del lavandino. Tuttoquesto senza danneggiare i materiali. Può essere impiegato anche sulla piastra del ferro da stiro.
  2. Sterilizzatore - Se il vostro obiettivo è quello di igienizzare le spugnette potete servirvi di acqua e aceto. Imbevete le spugnette servendovi di una ciotola e poi inserite tutto nel microonde per un cinque minuti ad alta temperatura.
  3. Per pulire il forno - Scaldate l'acqua in un tegame e aggiungete un bicchiere di aceto quando inizia a bollire. A questo punto mettete il tutto nel forno già caldo (180 gradi) e lasciatelo all'interno per almeno un quarto d'ora. Fatelo raffreddare quanto basta per prendere un panno e bagnarlo con il nostro detersivo naturale a base di aceto per proseguire con la pulizia.
  4. Elimina i cattivi odori - Se volete eliminare odori molesti dai contenitori di plastica per il cibo e non solo vi conviene utilizzare acqua e aceto. Inserite poi il contenitore nel microonde per un minuto o due ad alta temperatura.
  5. Un 'sapone' per le mani - L'aceto riesce a eliminare anche l'odore di aglio e cipolla dalle mani.
  6. Per pulire la lavastoviglie - Un bicchiere di aceto al mese per un ciclo di lavaggio è quanto basta per tenere puliti i filtri.
  7. Lucida l'acciaio - Dona nuova brillantezza.
  8. Pulire le ringhiere - Servendovi di un panno in microfibra imbevetelo di acqua, aceto e limone per pulire ogni elemento della ringhiera. Con un panno di stoffa asciufate il tutto.
  9. Sturare i lavandini - Ottimo per rimuovere eventuali residui e sporcizia.
  10. Pulire i tappeti - Insieme a sale e bicarbonato è un rimedio utile come non mai per togliere le macchie e le gomme da masticare.
  11. Pulire i vetri - Combinato con acqua calda è perfetto per togliere qualsasi alone.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecobonus e sismabonus al 110%: come accedere, tipi di interventi e costi

  • Condizionatori: le regole per la pulizia e un uso in sicurezza

  • Luce, gas e telefono. La procedura per disattivare le utenze

  • Lavori alla rete idrica in Valdichiana, mattina senza acqua. Ecco le località e le strade interessate

  • Lavori all'acquedotto, sei ore senza acqua. Ecco la zona interessata

  • Comprare casa: come scegliere l'immobile, il quartiere e il notaio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento