Come pulire le tende da sole

A contatto con smog e polvere si sporcano e perdono la loro brillantezza. Ecco i suggerimenti per pulirle senza rovinarle

Per chi ha un giardino o un terrazzo le tende da sole sono necessarie come non mai, soprattutto in estate per poter beneficiare di quel senso di benessere nel nostro tempo libero. Con il passare del tempo e con le temperature sempre più calde dell’estate, possono diventare fastidiose e rovinare il nostro relax in casa o giardino.

Se all’interno possiamo rinfrescarci con il condizionatore, quando siamo in terrazzo o in giardino la tenda da sole diventa la nostra unica ancora di salvezza. Peccato però che smog e intemperie possono sporcarle.

Come pulire le tende da sole

Lavare le tende da sole almeno una volta l’anno, con i prodotti giusti ci permette di farle durare nel tempo e averle sempre belle come nuove.

Ecco qualche consiglio per pulirle in modo corretto.

  • La prima cosa da fare è togliere la polvere dalle tende, soprattutto se sono rimaste aperte nel corso dell’inverno. La scopa di saggina è la soluzione perfetta perché riuscirà a rimuovere anche le foglie cadute dagli alberi o i petali dei fiori. Per realizzare un lavoro perfetto è meglio avere una scopa non troppo grande, ma con il manico lungo, in grado di raggiungere anche i punti più difficili.
  • Una volta tolti tutti i residui accumulati nel corso dell’inverno, dobbiamo procedere con il lavaggio. Se volete un’alternativa naturale, potete mettere all’interno della bacinella d’acqua il sapone di Marsiglia, perfetto per sgrassare, o il bicarbonato, ideale per rimuovere le macchie a fondo. Se invece volete usare un prodotto specifico, è meglio consultare il rivenditore e farvi consigliare la marca giusta per il vostro tipo di tenda.
  • Per lavare e raggiungere tutti i punti della tenda è bene munirvi di spazzolone. Una volta immerso nella soluzione preparata, potete strofinarlo direttamente sulla tenda, insistendo maggiormente sulle zone più sporche. Per pulire l’intelaiatura è meglio usare una spazzola a setole morbide, così da evitare di graffiare la struttura.
  • Se la tenda è particolarmente sporca è meglio lasciar agire il detergente per alcuni minuti. Trascorso il tempo non vi resta che risciacquarlo. Se la tenda è in giardino potete usare il tubo dell’acqua e in pochi minuti i residui di sapone saranno rimossi. Nel caso in cui vi trovate in un condominio prendete uno spazzolone pulito e immergetelo in una bacinella solo con l’acqua.
  • A questo punto la tenda sarà pulita e sciacquata alla perfezione. Per asciugarla, non vi resta che lasciare la tenda aperta e aspettare che il sole l’asciughi naturalmente.

Tende da sole ad Arezzo

In città potete rivolgervi a vari negozi specializzati, ve ne segnaliamo alcuni:

Aretina Tende - Strada F 11/13 San Zeno, Arezzo

Evoluzione Tende - Località S. Giuliano 2, Arezzo

Sa.Da arredamenti - Via Francesco Ferrucci 10, Arezzo

Solart - Via Padre Teodosio 6, Arezzo

Tende & Design -  Via Alessandro Fleming 79, Arezzo

I prodotti più venduti online per la pulizia delle tende da sole

Detergente per tende da sole

Scopa di saggina

Tubo da Giardino espandibile

Sapone di Marsiglia Extra Puro

Scopri le migliori tende da sole presenti sul mercato

Potrebbe interessarti

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Bolletta salata? Potrebbe non essere il condizionatore: tutte le possibili cause

  • Caldo torrido: un vademecum per usare bene i condizionatori in casa

  • Il barbecue perfetto è quello fai da te: come costruirlo in poche mosse

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento