Storie a 4 zampe

Storie a 4 zampe

Cuccioli di pit bull, ancora due senza famiglia: l'appello per l'adozione. E a Natale il canile apre le porte: ecco quali doni portare

Due fratellini cercano ancora casa: "Cerchiamo famiglie consapevoli per accoglierli"

Vi ricordate i bellissimi cuccioli di pit bull in cerca di una famiglia? Due di loro ancora cercano casa. Tante telefonate sono arrivate al canile, ma ancora per nessuna famiglia sembra essere scoccato il colpo di fulmine.

"Due maschietti attendono ancora di essere adottati - spiegano gli operatori dell'Enpa - Uno è stato sottoposto a controlli approfonditi, perché ad una prima visita sembrava avere un soffio al cuore. Invece l'ecocuore ha escluso patologie gravi: il cucciolo ha un piccolo difetto congenito, che al momento non richiede nessun tipo di cure. L'unica accortezza è che tra qualche mese dovrà essere sottoposto ad un ulteriore controllo. Per questo per lui stiamo cercando persone consapevoli di doverlo seguire con ancora più attenzione, anche se, ripetiamo, non ha nulla di grave".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per conoscere i due cuccioli è possibile recarsi al canile dell'Enpa, dove è possibile accorrere anche per regalare un Natale più bello a tutti gli animali ospitati. Proprio il 25 dicembre infatti la struttura lascerà aperte le sue porte dalle 10 alle 12. I doni più graditi saranno scatolette, lettiere, asciugamani, croccantini, coperte per affrontare il resto dell'inverno e cibo per cuccioli. 

Storie a 4 zampe

Una laurea, un master e tanta voglia di raccontare la propria città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento