Piazza San Domenico come parcheggio...

Arezzo continua a distinguersi come città "accogliente" per i turisti. Un esempio è quello che si vede nella foto, inviataci da un lettore (non l'unico), che pubblico qui sopra. Si tratta di Piazza San Domenico, uno degli angoli più suggestivi...

piazza San Domenico

Arezzo continua a distinguersi come città "accogliente" per i turisti. Un esempio è quello che si vede nella foto, inviataci da un lettore (non l'unico), che pubblico qui sopra. Si tratta di Piazza San Domenico, uno degli angoli più suggestivi della città, occupata dalle auto durante una messa della domenica mattina. Ma la piazza non è un parcheggio e nemmeno il sagrato della chiesa di proprietà della curia. La piazza è uno spazio pubblico che la comunità ha deciso di non destinare alle auto. Ci sono posti auto sulla strada retrostante la chiesa e nel parcheggio appena sotto. l'arrivo sul posto si giustifica solo per disabili impossibilitati a raggiungere la chiesa a piedi, ma il numero di automobili parcheggiate suggerisce che ben difficilmente gli occupanti lo siano... E il turista che va a visitare la piazza, e il crocefisso di Cimabue che sta dentro la chiesa da oltre 700 anni, porta a casa una foto con automobili...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento