Motori

Motori

Alla scoperta della nuova Golf

Ecco cosa propone la nuova versione dell'auto più venduta al mondo. La Volkswagen Golf VIII

Il lancio di un bestseller come la Vw Golf 8 è una presentazione che fa notizia anche ai tempi del Coronavirus.

Se poi consideriamo che la più conosciuta vettura di Wolfsburg avrebbe dovuto essere presentata alla stampa e al pubblico al Salone dell’auto di Ginevra che come sappiamo è saltato a causa dell’emergenza sanitaria in atto, la curiosità aumenta. Vediamo allora come è fatta e soprattutto cosa cambia rispetto alle versioni precedenti.

Gli esterni della vettura non trasvolgono i canoni stilistici e le linee della carrozzeria alle quali siamo abituati. Certo i tratti sono più moderni e decisi rispetto alla versione precedente e le linee seguono il corso stilistico adottato da Volkswagen con i più recenti modelli.

Sulla rinnovata Golf abbiamo fari a LED indipendentemente dal modello scelto con gruppi ottici anteriori più bassi rispetto alla settima generazione. Tutto il muso della vettura è reso più affilato, penetrante. La fiancata è caratterizzata da ampie superfici vetrate e da una linea sportiva e dinamica. La parte posteriore dell’auto non è una grande novità invece. Ordine e rigore tipicamente teutonici.

Gli interni sono il capolavoro della razionalità alla quale siamo oramai abituati da Volkswagen con una plancia moderna e funzionale, nella quale domina tanta tecnologia. Tutto è ispirato al digitale compresa la strumentazione di bordo racchiusa all’interno di uno schermo posizionato dietro al volante. Poi schermo touch da 8 pollici piazzato in mezzo alla consolle. Da qui è possibile controllare tutti i sistemi della vettura comprese le connessioni Smartphone tramite Android Auto ed Apple CarPlay.

I motori sono per tutti gusti e le tasche. Vetture a benzina, diesel, bifuel, metano, hybrid, MHEV. Si passa così da 90 ai 300 CV della Golf R20, roba da buchi per terra. Insomma una bella vettura decisamente frutto della migliore sintesi stilistica e di ricerca tecnologica della casa di Wolfsburg.

Prova su strada? Per ora impossibile, non avendo un “giustificato motivo” ai tempi del Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Enrico Meacci

Motori

Nato ad Arezzo nel 1972 è laureato in giurisprudenza, avvocato, funzionario pubblico. Da sempre grande appassionato di automobilismo e di automobili. Membro del ruolo dei Periti e degli Esperti della Camera di Commercio di Arezzo per autoveicoli ed autocarri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento