Motori

Motori

Cambiare l’auto: le occasioni di fine anno

Siete in cerca di un'auto nuova? Potrebbe essere i momento giusto per l'acquisto, ecco perché.

Fra poco è Natale e non sarebbe affatto male trovare sotto l’albero un'auto nuova di zecca
Al di là del Black Friday anche nel mondo delle quattro ruote possiamo approfittare delle occasioni di fine anno. I consumi non sono eccezionali di questi tempi e pure le immatricolazioni di vetture nuove hanno fatto registrare una battuta di arresto. Le concessionarie devono far quadrare i conti con quelli delle case madri e a fine anno, si chiudono i bilanci. La necessità di raggiungere il budget da parte dei concessionari, può riservare al pubblico delle belle sorprese. 

Dunque durante la settimana ed anche nel weekend, andate a visitare i saloni. Le occasioni sono alla portata di molte tasche. Portateci anche la famiglia. Vedrete gli ultimi modelli di auto, spaziando dalla piccola city car, alla station wagon da famiglia, al SUV e molto altro ancora. Le occasioni sono davvero tante. Tutte le case automobilistiche hanno previsto delle promozioni di fine anno. Se poi l’auto decidete di pagarla con un finanziamento, il trattamento riservato, potrebbe essere ancora migliore.

Ma non è tutto. Sugli esemplari in pronta consegna lo sconto generalmente aumenta. Addirittura c’è chi non fa pagare gli accessori già montati sull’auto, oppure chi offre le gomme invernali in omaggio, o vi propone il primo tagliando gratis.

Ma non è tutto. Alcune case automobilistiche offrono la “campagna rottamazione” sul vostro vecchio diesel/benzina per passare ad una auto nuova anche gpl, metano e bifuel. Occhi aperti insomma, le occasioni non mancano.
Un consiglio, però: quando possibile, meglio attendere gennaio 2019 per l’immatricolazione. Risparmierete un anno di vita alla vostra nuova auto quando poi andrete a rivenderla o permutarla. Ma se poi proprio non riuscite a resistere alla tentazione di portarvi a casa proprio per Natale la vostra auto nuova, beh, sono sicuro che sarete compresi e pure perdonati.
Buona guida a tutti

Motori

Nato ad Arezzo nel 1972 è laureato in giurisprudenza, avvocato, funzionario pubblico. Da sempre grande appassionato di automobilismo e di automobili. Membro del ruolo dei Periti e degli Esperti della Camera di Commercio di Arezzo per autoveicoli ed autocarri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento