Lettori Selvaggi

Lettori Selvaggi

Spunk: la rivista per bambini che costa come una colazione al bar. I consigli di Elena

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La Casa sull’Albero

Spunk, anno 2/num.1, a cura del collettivo Towanda

Lo aspettavamo da un pò lo Spunk, Sara Panzavolta, la nostra amica e collega libraria di Momo, ce lo aveva mostrato in anteprima durante un viaggio in treno verso Firenze, direzione riunione dell'associazione delle librerie indipendenti.

Lo Spunk è una rivista per bambini, ideata e prodotta dalla libreria per ragazzi Momo e dal collettivo Towanda che nasce, scrive Alice Keller, una delle curatrice, dal desiderio di "offrire ai lettori bambini un prodotto non più così consueto: un giornale vero e proprio, con pagine grandi, che a tenerle belle aperte ci si può nascondere dietro il viso. Un giornale con la carta di giornale, che ha lo stesso odore di quella dei grandi, ma tutta la cura e l’invenzione e la fantasia che servono quando ci si rivolge ai più piccoli. Un giornale da leggere ovunque – come piace dire a noi – e adatto a chiunque abbia tra i sei ai dieci anni, senza differenze: tipi eleganti, tipi coi jeans, con lo zaino o con la cartella, con i capelli ordinatissimi o spettinati, o addirittura con le trecce, come la famosissima Pippi a cui per il titolo ci siamo ispirate".

Arriva in libreria in una nuova veste, più piccolo, ma più lungo, ma lo Spunk perde il pelo, ma non il vizio.  La copertina è dedicata al carnevale, bambini ed animali in maschera, bandierine, stelle filanti e coriandoli.

All'interno l'Angolo della posta, filastrocche, strisce che raccontano le avventure di Ghiro Pirata (che continueranno nel prossimo numero), indovinelli, approfondimenti, consigli di lettura e per il cinema. C'è Il bambino dei baci di Ulf Stark ed anche Little Miss Sunshine, film che amiamo moltissimo anche alla Casa sull'albero.

C'è anche la rubrica dedicata alle ricette di cucina (spaghetti con salsa di noci), "lo strillone" che grida notizie dal mondo ed anche dei focus dedicati all'arte, “Storie a regola d’arte” per scoprire grandi capolavori, come L’urlo di Edward Munch.

Un interessante intervista a Davide Morosinotto, autore de Il rinomato catalogo Walker & down, La sfolgorante luce di due stelle rosse, Il terribile testamento di Jeremy Hopperton e “L'impegna mani” dedicato, in questo numero, a come costruire un caleidoscopio.

Lo Spunk è molto smart, ha una grafica fresca e moderna, ma allo stesso tempo è attento alle esperienze delle riviste del passato, come Il corrierino dei piccoli ad esempio.

Auguriamo a Lo Spunk grande fortuna ed invitiamo i bambini a venirlo a prendere ogni due mesi in libreria, 16 pagine di intelligenza e divertimento che trasmettono contenuti in una formula inconsueta per il nostro presente.

Una sottolineatura per i genitori: costa solamente quanto una colazione al bar.

Lettori Selvaggi

laureata in Lettere e filosofia, indirizzo Storia dell’arte, si occupa dal 2006 di progetti interculturali e di educazione alla cittadinanza rivolti a bambini e ragazzi in collaborazione con associazioni, scuole ed enti pubblici. Nel 2013, assieme ad Anna e Barbara, ha aperto ad Arezzo la libreria specializzata per bambini e ragazzi La Casa sull’albero, di cui coordina i progetti formativi e di promozione alla lettura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento