Lettori Selvaggi

Lettori Selvaggi

La grande Gilly Hopkins, quella ragazzina tosta e sincera

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

La grande Gilly Hopkins, Katherine Paterson, Mondadori

Questa settimana presentiamo un romanzo del 1978, firmato da Katherine Paterson, pluripremiata scrittrice statunitense conosciuta al grande pubblico per Un ponte per Terabithia che le è valso la Newbery Medal e da cui è stato tratto un altrettanto noto film.
La grande Gilly Hopkins è uno dei testi che abbiamo inserito nella bibliografia dei progetti lettura per quest'anno scolastico destinati ai ragazzi delle scuole medie.

Una storia con una protagonista femminile potente, una ragazzina di 11 anni davvero tosta, sincera, a tratti irriverente, indurita dalle tante difficoltà che ha dovuto affrontare nella sua seppur breve vita.

Gilly infatti è migrata da una famiglia adottiva all'altra, senza mai riuscire a trovare un posto a cui dare il nome di "casa".
E quando viene affidata all'ennesima famiglia rimette in scena lo stesso copione perfezionato negli anni, fatto di contrasti, sfide, dispetti. Il suo unico desiderio è ricongiungersi con la vera madre, l'unica in grado, secondo Gilly, di farla sentire davvero se stessa.
E mentre Maime Trotter cerca di entrare in contatto con lei con i suoi modi dolci e gentili, qualcosa in Gilly inizia a cambiare, grazie anche all'altro ragazzo con cui condivide la casa ed al signor Randolph, il vicino non vedente a cui la ragazza legge  libri ad alta voce.
Di nuovo un romanzo per ragazzi in cui i libri e la lettura sono motori di cambiamento ed aiutano a stabilire delle relazioni profonde con gli altri
La grande Gilly Hopkins quest'anno finirà nelle mani di tanti ragazzi e ragazze e ci auguriamo che apra loro la strada verso la lettura, così come è successo ai nostri ragazzi del Circolo dei lettori che abbiamo incontrato sui banchi di scuola nell'ambito dei nostri progetti e con cui condividiamo, oramai dal 2015, un percorso di lettura e di vita.

Alcuni di loro frequentano il liceo, sono diventati grandi, ma non hanno interrotto l'abitudine di incontrarsi in libreria per condividere la passione per i libri e per la lettura. Saranno loro, sabato alle 18, a presentare le attività del Circolo ai loro coetanei ed ai bambini più piccoli, del secondo ciclo della scuola primaria, a cui abbiamo deciso di allargare la nostra proposta.
Racconteranno il loro percorso e le esperienze che abbiamo collezionato, incontri con gli autori, serate al cinema, gite fuori porta in fiere e festival.
Preparando la galleria delle immagini che mostreremo sabato, non nascondiamo un misto di commozione ed orgoglio nel veder crescere i nostri ragazzi così pieni di entusiasmo e spessore. E possiamo dire davvero a gran voce che loro sono la testimonianza che i libri servono proprio a questo. 

Lettori Selvaggi

laureata in Lettere e filosofia, indirizzo Storia dell’arte, si occupa dal 2006 di progetti interculturali e di educazione alla cittadinanza rivolti a bambini e ragazzi in collaborazione con associazioni, scuole ed enti pubblici. Nel 2013, assieme ad Anna e Barbara, ha aperto ad Arezzo la libreria specializzata per bambini e ragazzi La Casa sull’albero, di cui coordina i progetti formativi e di promozione alla lettura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento