la Questione Aretina - la Fortezza Medicea

In molti abbiamo vissuto una domenica sera speciale al teatro Petrarca di Arezzo. E' stato infatti presentato il film (un mediometraggio) "La Questione Aretina - Storia di una fortezza costruita contro una città". Un bel lavoro frutto dello sforzo...

Locandina-18

In molti abbiamo vissuto una domenica sera speciale al teatro Petrarca di Arezzo. E' stato infatti presentato il film (un mediometraggio) "La Questione Aretina - Storia di una fortezza costruita contro una città". Un bel lavoro frutto dello sforzo dei tre realizzatori Enrico Colizzi, Marco Giustini e Gaetano Maria Mastrocinque (regista), giovani decisi a realizzare qualcosa che possa caratterizzare Arezzo più di quanto non sia accaduto fino a oggi.

L'opera, compiuta anche grazie a molti sponsor e un "mecenate" (Bruno Tommasini), nonché l'appoggio decisivo del Comune di Arezzo, può dirsi sostanzialmente riuscita. la Fortezza emerge in tutta la sua importanza e nella sua storia; una storia che gli aretini hanno sempre fatto fatica ad accettare, a fare loro.

In effetti la Fortezza Medicea è costata ad Arezzo la distruzione del proprio centro storico medievale (la cittadella che si trovava laddove oggi è il parco del Prato) ed è stata il simbolo della dominazione fiorentina sulla nostra città. Oggi, dopo il costoso e ambizioso restauro, è giusto provare a farne cosa aretina, anche grazie ai ritrovamenti archeologici che hanno caratterizzato i lavori di recupero.

Bene, quindi, il lavoro dei tre giovani appassionati dalle spiccate capacità professionali.

Per tutti coloro che hanno cooperato nell'impresa, mi limiterò a un suggerimento. Arezzo sta recuperando la Fortezza come monumento da vivere e presentare quale fiore all'occhiello della città, ma film equivalenti si potrebbero realizzare anche per altri monumenti cittadini e/o per il centro storico nel suo complesso. Anzi, di più, perché non provare a realizzare un film/documentario anche su Giorgio Vasari, forse l'aretino di città più importante (almeno dai tempi di Mecenate) e sul quale abbiamo documentazione dettagliata e opere importanti nel centro di Arezzo? Anche con Giorgio Vasari e le sue opere il rapporto degli aretini non è sempre stato buonissimo ed è arrivato il momento di valorizzarlo come merita, anche verso l'esterno.

Complimenti agli autori del film sulla Fortezza e auguri di proseguire nella loro opera, quindi, magari anche con corti o cortissimi metraggi (utili a una diffusione forse più facile).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento