Il Sindaco Ghinelli e il completamento dell'anello a nord della città - Traduzione per il lettore

Riferendosi a una pagina de la Nazione (cronaca di Arezzo) di qualche giorno fa dedicata alla questione del completamento dell'anello tangenziale a nord della città annunciato da Ghinelli, Francesco Romizi, capogruppo di Arezzo in Comune, ha...

romizi_francesco-2

Riferendosi a una pagina de la Nazione (cronaca di Arezzo) di qualche giorno fa dedicata alla questione del completamento dell'anello tangenziale a nord della città annunciato da Ghinelli, Francesco Romizi, capogruppo di Arezzo in Comune, ha interrogato il Sindaco durante il Consiglio Comunale.

La parte di verbale relativo all'interrogazione e alla risposta recita così:

Francesco Romizi: “corrispondono a reale volontà le dichiarazioni rese alla stampa dal sindaco relative al prolungamento della tangenziale dalla rotonda di Case Nuove di Ceciliano a via Buonconte da Montefeltro? E il famoso anello a nord da completare? Con quali soldi verrebbe realizzato, visto che si parla di risorse di provenienza romana o fiorentina? E tutto questo già dal 2017?”.

Il sindaco Ghinelli: “se il primo progetto dell'anello a nord fosse stato completato dalle giunte che si sono susseguite antecedentemente al primo piano del traffico da me redatto, non ci troveremmo nella situazione di traffico attuale. È un preciso indirizzo di questa amministrazione ridurre l'attraversamento veicolare dentro la città e questo è possibile grazie a un anello tangenziale completo esterno alla stessa”.

Traduzione della risposta di Ghinelli: Come finanziallo 'un lo so, ma lo verrei tanto fare!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Considerazione finale del redattore: scordiamoci l'anello a nord per un bel pezzo...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento