L'Opinione di Brunacci

L'Opinione di Brunacci

Le cattive abitudini

E' difficile accettare che qualcuno ti freghi il posto in un parcheggio facendo finta di niente. E' quello che è accaduto ieri pomeriggio in via Giotto. Un signore (quello senza capelli nella foto) fa scendere dall'auto (la Lancia Y color panna)...

litigio parcheggio

E' difficile accettare che qualcuno ti freghi il posto in un parcheggio facendo finta di niente. E' quello che è accaduto ieri pomeriggio in via Giotto. Un signore (quello senza capelli nella foto) fa scendere dall'auto (la Lancia Y color panna) la moglie per tenere il posto appena liberatosi in attesa di fare manovra e parcheggiare. Nel frattempo una signora elegante (quella con i pantaloni) si infila nel posto con la sua Mercedes A fregandosene della signora che stava in piedi a occuparlo.

Naturalmente ne è nata una discussione animata durante la quale sono volati vari insulti in direzione della proprietaria della Mercedes A, la quale sosteneva che fosse giusta la propria manovra (il ciclista nella scena si è soffermato per capire se occorreva un intervento esterno per sedare la lite) al punto da minacciare di chiamare la polizia...

Da automobilista mi è accaduto più volte che qualcuno mi abbia fregato il parcheggio consapevolmente e la cosa non mi ha mai fatto piacere, ma nessuno lo ha mai fatto con la faccia tosta della signora in beige, che ha addirittura fatto finta di non vedere l'anziana donna che occupava il posto. Alla fine il signore senza capelli ha dovuto soccombere, ma devo dire che mi è dispiaciuto.

L'Opinione di Brunacci

Nato nel 1959 ad Arezzo, è scrittore, giornalista e fotografo. Dal 2006 collabora con varie testate televisive e giornalistiche, sia cartacee che online. Attualmente scrive e fotografa per Arezzo Notizie, l'Altrapagina e Top Life Magazine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento