Fratres dona due termoscanner al Centro trasfusionale del San Donato

Due termoscanner per il centro trasfusionale del San Donato

Stamani i Gruppi Fratres Donatori Sangue di Ponticino e Rigutino hanno donato due termoscanner al centro trasfusionale dell'Ospedale San Donato di Arezzo alla presenza del suo responsabile, Roberto Zadi.
Il presidente del Gruppo Fratres Rigutino Donato Lucci ha ricordato “lo stretto legame con il territorio e l'impegno delle associazioni a garantire quanto in loro possibilità, nella certezza che una comunità dove anche una sola persona soffre di meno è una comunità migliore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

  • Coronavirus, famiglia contagiata a Piandiscò e altri casi toscani: verso una nuova ordinanza di Rossi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento