Un nuovo cavalcavia per attraversare l'Arno. Ceccarelli: "Necessario trovare alternativa a Ponte Buriano"

Ponte Catolfi e Ponte Buriano. Sono le due strutture che verranno messe a regime attraverso un investimento della Regione Toscana. Attraverso una variazione di bilancio la giunta fiorentina è riuscita a reperire risorse che verranno investite in...

monte-sopra-rondine-live17

Ponte Catolfi e Ponte Buriano. Sono le due strutture che verranno messe a regime attraverso un investimento della Regione Toscana. Attraverso una variazione di bilancio la giunta fiorentina è riuscita a reperire risorse che verranno investite in vari progetti di riqualificazione delle infrastrutture regionali.

Per quanto riguarda il territorio di Arezzo sono stati attribuiti 2 milioni e 750mila euro per interventi da realizzare a Laterina e Ponte Buriano. I costi e lavori Per quanto riguarda il dettaglio della spesa, è stato stabilito un impegno di spesa di 1 milione e 750mila euro per la riqualificazione di Ponte Catolfi. Qui dovranno essere effettuati due tipi di interventi che si svolgeranno uno nel 2017 e l'altro nel 2018. Le cifre destinate alle opere sono: 400mila euro per la prima tranche di interventi e un 1 milione e 350 mila per la seconda.

Per quanto riguarda Ponte Buriano invece, l'investimento complessivo ammonta ad un milione di euro. Anche in questo caso la cifra viene ripartita in due anni: 700mila euro per il 2017 e 300mila per il 2018.

"Ad occuparsi della progettazione - ha sottolineato l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli - sarà la Provincia di Arezzo per Ponte Buriano. Mentre per Ponte Catolfi il soggetto che che avrà anche il compito di appaltare e far eseguire gli interventi sarà il Comune di Laterina".

Ponte Buriano - scheda tecnica

AREZZO PONTE BURIANO ARNO IN SECCA

Stanziamento: € 300.000/2017 € 400.000/2018

Soggetto attuatore: Provincia di Arezzo

Intervento inserito all'art.37 della LR 86/2014; risorse economizzate a fine 2015.

Progetto preliminare approvato.

Ponte Buriano è localizzato in Comune di Arezzo e inserito nel tracciato della SP 1 Setteponti dal km 6+965 al km 7+150; il ponte riveste un ruolo strategico essendo l’unico a garantire l’attraversamento dell’Arno anche dal traffico pesante, nel raggio di molti chilometri.

Il ponte, costruito tra il 1240 e il 1277, è composto da sette arcate a “sesto ribassato”, un’ottava, sulla sponda dell’omonima frazione, risulta interrata e nascosta alla vista. L'obiettivo è quello di provvedere ad interventi di restauro conservativo. "Ogni giorno - ha precisato l'assessore Ceccarelli - sono migliaia gli utenti che percorrono la Setteponti. Lungo questa grande arteria del traffico transitano non solo automobili ma anche mezzi pesanti. Ad oggi Ponte Buriano è crocevia per veicolo di ogni tipo. Era doveroso per la Regione stanziare dei fondi per il suo restauro e mantenimento anche perché, la struttura ha un grande importanza anche dal punto di vista storico culturale". Ponte Catolfi - scheda tecnica ponte-catolfi-laterinaStanziamento: € 400.000/2017 € 1.350.000/2018

Soggetto attuatore: Comune di Laterina

Intervento inserito all'art.37 della LR 86/2014; risorse economizzate a fine 2015.

Con DGR n. 895 del 20/10/2014 è stato approvato il testo dell’Accordo di Programma tra Regione toscana, Autorità di Bacino del fiume Arno, Provincia di Arezzo, Comune di Laterina, Comune di Pergine Valdarno ed E.N.E.L. Produzione per la redazione della progettazione definitiva dell’intervento di adeguamento della diga di Levane e delle opere ad esso connesse finalizzate alla riduzione del rischio idraulico nel territorio dei comuni di Laterina e Pergine Valdarno.

Con la medesima delibera è stata assegnata la somma di euro 150.000,00 per la progettazione dell’adeguamento del Ponte Catolfi e per la manutenzione straordinaria del tratto di viabilità comunale compreso tra il cimitero di Ponticino e il Ponte Catolfi. Le risorse sono già state erogate al Comune di Laterina.

Il Progetto preliminare è stato approvato, il progetto definitivo è in fase di redazione; nella riunione di luglio 2016 il Comune ha garantito la redazione del progetto definitivo entro il 2016.

Il ponte costruito negli anni 1959-1960 presenta una struttura in conglomerato cementizio armato, di lunghezza complessiva pari a circa 64 m, suddivisa in 3 campate. Le strutture risultano dimensionate con i carichi previsti della normativa dell’epoca di costruzione e quindi inferiori a quelli previsti dall’attuale normativa.

L’intervento è finalizzato alla messa in sicurezza del ponte su vari fronti: percorrenza dell’infrastruttura; miglioramento della sicurezza idraulica; realizzazione di un passaggio pedonale.

"Attualmente - ha spiegato Ceccarelli - il ponte è aperto soltanto in senso unico alternato. Nei mesi passati addirittura la circolazione è stata interrotta a causa di preoccupanti problemi strutturali. Le opere che abbiamo finanziato sono tutte incentrate a garantire la totale sicurezza stradale di questa importante struttura che collega Laterina con Ponticino".

Sguardo verso il futuro - Un nuovo ponte sull'Arno

Vincenzo-ceccarelli"Quando ero presidente della Provincia di Arezzo questo tema è stato affrontato in più di una occasione - spiega Ceccarelli - come è chiaro a tutti il crescente traffico che si riversa lungo la Setteponti non potrà essere tollerato per sempre da Ponte Buriano. Per il momento la struttura è perfetta. Non ci sono problemi di alcun tipo dal punto di vista architettonico. Però è chiaro. Dobbiamo pensare a costruire un'alternativa affinché Ponte Buriano possa essere utilizzato per altri scopi e non quello viario".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ho inventato #IoStoConFredy, ma non giustifico chi uccide un uomo. Quante strumentalizzazioni politiche"

  • Cronaca

    Tragedia nella notte, clochard 40enne trovato senza vita in strada

  • Video

    "Luca dormiva, poi sentì un colpo e vide due piedi scomparire giù dal balcone", la versione della difesa di Vanneschi

  • Attualità

    Città del Natale, Comanducci: "Guardiamo già avanti, per le prossime edizioni serve un'unica regia"

I più letti della settimana

  • Taglio del nastro ad Arezzo per il negozio di Alessandro Del Piero

  • Schianto sulla regionale 69 vicino Indicatore: grave un 33enne ferito al volto

  • Schianto in via Romana, auto si ribalta sulla carreggiata: tre donne ferite

  • Sbarca ad Arezzo il negozio di Alessandro Del Piero

  • Esce mezz'ora e i ladri gli svaligiano casa: "Ho salvato solo il televisore". Nuovo colpo alle porte di Arezzo

  • Prada dà un bonus di Natale a tutti 4mila i dipendenti: 1.500 euro in beni e servizi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento