Pilastri rimossi, riaperto il traffico nella strada che porta alla ex Lebole

Il traffico è tornato a scorrere in via dei Carabinieri dove ieri sera, poco dopo le 22 un autoarticolato, con un carico eccezionale di pilastri di cemento, è uscito dalla sede stradale

Una notte e una giornata di lavoro per liberare la carreggiata e finalmente la strada è stata riaperta. Il traffico è tornato a scorrere in via dei Carabinieri dove ieri sera, poco dopo le 22 un autoarticolato, con un carico eccezionale di pilastri di cemento, è uscito dalla sede stradale. Le ruote posteriori infatti sono finite a lato della strada facendo inclinare il mezzo. E mentre cercavano di riportarlo in carreggiata un lungo pilastro è caduto. 

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e la strada è stata immediatamente chiusa. Un'azienda è stata incaricata di rimuovere il pesante carico e da questa mattina gli operai hanno lavorato senza sosta per liberare questo snodo viario strategico. 

Dalle 18 di questa sera la riapertura al traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

  • "Ho vinto il Coronavirus: resistete e non sottovalutatelo". La storia di Dario, aretino 38enne curato ad Abu Dhabi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento