Tiemme avvia una campagna di informazione su come timbrare correttamente i biglietti del bus

La prima tappa di questo nuovo percorso prenderà il via domani, martedì 14 maggio, a Policiano

Tiemme promuove una campagna di educazione ed informazione sulle corrette modalità di validazione del titolo di viaggio a bordo dell’autobus. "L’obiettivo dell’azienda è quello di sensibilizzare la propria utenza sui vari canali di acquisto del titolo di viaggio, sull’obbligatorietà di convalida dello stesso una volta saliti a bordo del bus e sulle successive e corrette modalità di conservazione che è necessario osservare durante il viaggio".

Abbiamo deciso di rafforzare ulteriormente la nostra comunicazione, coinvolgendo anche il personale di controllo – spiega il presidente di Tiemme, Massimiliano Dindalini - che sarà coinvolto nelle attività che svilupperemo a favore della nostra utenza, dando informazioni mirate oltre che a svolgere la consueta attività di verifica. Dopo aver diffuso capillarmente tutti i vari canali disponibili per fare il biglietto - che ricordiamo contemplano vari strumenti tra cui l’sms, la App gratuita Tiemme Mobile ed anche il sito web per quanto riguarda i servizi extraurbani - crediamo utile affiancare un’attività di educazione mirata a garantire nozioni precise a beneficio delle nostre diverse tipologie di utenti.

La prima tappa di questo nuovo percorso prenderà il via domani, martedì 14 maggio, ed avrà come primo target la popolazione studentesca. La scuola primaria di Policiano di Arezzo, sarà infatti protagonista di un viaggio educativo previsto per il trasferimento dei ragazzi dalla sede dell’Istituto fino al centro città, dove è prevista la partecipazione ad un’iniziativa dedicata all’educazione stradale e legalità, che si svolgerà all’interno della Sala dei Grandi della sede della Provincia di Arezzo su iniziativa delle varie Forze di Polizia.

Il trasferimento dei ragazzi  – spiega Dindalini - avverrà a bordo di un autobus di linea, sia in andata che al ritorno. Alla fermata, prima di salire a bordo, gli studenti coinvolti troveranno personale di Tiemme e verificatori di bordo, i quali forniranno loro titoli di viaggio urbani omaggio, illustrando le corrette modalità di convalida a bordo, nonché come e quanto il titolo di viaggio debba essere conservato fin quando si prosegue il viaggio a bordo ed altre informazioni utili sul servizio di trasporto. Crediamo infatti che questa rappresenti una preziosa opportunità di educazione a beneficio dei nostri viaggiatori più giovani, i quali potranno rappresentare dei preziosi testimoni nel veicolare informazioni sul corretto uso del mezzo pubblico”.

La campagna di sensibilizzazione di Tiemme proseguirà anche nelle prossime settimane con nuovi appuntamenti in via di definizione, che coinvolgeranno altre scolaresche di Arezzo.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Lucia Tanti alla carica: "Boschi che parla di consulenze? Credibile come Dracula all'Avis"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento