Tari, ad Arezzo scadenza slitta al 15 maggio per chi non ha ricevuto i modelli F24

Nei giorni scorsi i residenti di alcune zone del comune hanno lamentato il mancato recapito

L’amministrazione comunale amplia i termini per l’acconto Tari a favore degli utenti interessati dal ritardo nella distribuzione degli inviti di pagamento, fattispecie che ha comunque interessato limitate porzioni del territorio: è prevista infatti la possibilità di effettuare il versamento, tramite il modello F24 precompilato, entro mercoledì 15 maggio senza l’applicazione di oneri aggiuntivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento