Tari, ad Arezzo scadenza slitta al 15 maggio per chi non ha ricevuto i modelli F24

Nei giorni scorsi i residenti di alcune zone del comune hanno lamentato il mancato recapito

L’amministrazione comunale amplia i termini per l’acconto Tari a favore degli utenti interessati dal ritardo nella distribuzione degli inviti di pagamento, fattispecie che ha comunque interessato limitate porzioni del territorio: è prevista infatti la possibilità di effettuare il versamento, tramite il modello F24 precompilato, entro mercoledì 15 maggio senza l’applicazione di oneri aggiuntivi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento