Sconto sulla Tari, documentazione sui rifiuti speciali da presentare entro il 28 febbraio

Il 28 febbraio è il termine ultimo per presentare la documentazione necessaria per poter fruire della detassazione della superficie dove si formano in via continuativa e prevalente rifiuti speciali non assimilati e/o pericolosi. Gli interessati...

Il 28 febbraio è il termine ultimo per presentare la documentazione necessaria per poter fruire della detassazione della superficie dove si formano in via continuativa e prevalente rifiuti speciali non assimilati e/o pericolosi. Gli interessati, per poter avere accesso al beneficio fiscale, devono provvedere annualmente, secondo quanto previsto dal Regolamento Comunale della Tassa sui rifiuti, a dimostrare l'avvenuto trattamento di questi ultimi in conformità alla normativa vigente presentando idonea documentazione.

A tal fine, in relazione alle suddette tipologie di rifiuti prodotti e trattati nell'anno 2017, i contribuenti interessati, titolari di utenze non domestiche che abbiano a suo tempo presentato dichiarazione Tari, individuando distintamente porzioni di locali nei quali si producono rifiuti speciali, potranno avvalersi della modulistica presente nel sito istituzionale del Comune al link: http://www.comune.arezzo.it/il-comune/ufficio-tributi/tributi-comunali/tari-tassa-sui-rifiuti-2017/modulistica/domanda-riduzioni-per-rifiuti-speciali/view.

Le istanze, riferite al 2017, che saranno prodotte oltre il 28 febbraio non saranno valide.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Entro il medesimo termine deve essere presentata l'istanza per godere della riduzione della parte variabile della tariffa dai produttori di rifiuti speciali assimilati agli urbani che dimostrino di aver avviato questi ultimi al riciclo, direttamente o tramite soggetti autorizzati. La relativa modulistica è disponibile al link http://www.comune.arezzo.it/il-comune/ufficio-tributi/tributi-comunali/tari-tassa-sui-rifiuti-2017/modulistica/domanda-riduzione-per-avvio-al-recupero-1/view.

La documentazione, in entrambi i casi, può essere trasmessa al Comune tramite mail, posta certificata o fax (i riferimenti sono indicati nella modulistica), oppure consegnata direttamente presso lo Sportello Unico di piazza Fanfani,1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento