Rsu Comune: "Permane stato di agitazione". Convocata assemblea

Nessuna revoca per lo stato di agitazione. Dopo gli eventi che hanno caratterizzato il consiglio comunale di ieri, ecco che sono i rappresentanti sindacali dei lavoratori a prendere posizione e convocare d'urgenza un'assemblea di tutto il...

rsu_comune_arezzo

Nessuna revoca per lo stato di agitazione. Dopo gli eventi che hanno caratterizzato il consiglio comunale di ieri, ecco che sono i rappresentanti sindacali dei lavoratori a prendere posizione e convocare d'urgenza un'assemblea di tutto il personale.

La decisione arriva in seguito alla mancata discussione in aula della pratica di giunta riguardante il riordino dell'Ente. Documento con il quale viene definito il quadro dirigenziale e dove vengono stabili eventuali tagli e riposizionamenti riguardo ai dipendenti. "La Delegazione sindacale del Comune di Arezzo si è riunita all'indomani del rinvio del consiglio comunale avvenuto sul tema dei criteri riorganizzativi dell'Ente - si legge nel comunicato a firma RSU Fp-Cgil - Fp-Cisl - Uil-Pl - Csa - Ha deciso all’unanimità di confermare lo stato di agitazione e di convocare per martedì 20 ottobre le assemblee di tutto il personale, al fine di stabilire le azioni da intraprendere, in considerazione che a tutt’oggi gli impegni presi dal Sindaco con i dipendenti non sono stati rispettati". Non è scongiurato dunque il rischio sciopero. In questo senso non ci sono ancora ufficialità anche se, proprio negli scorsi giorni, è stato sottolineato come è "necessario intraprendere un serio cammino di confronto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Addio a Pasquale Vagheggi. Se ne va un altro pezzo di storia della città

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento