San Giovanni, abbandono selvaggio di rifiuti in via degli Urbini. L'area è stata chiusa

La Provincia di Arezzo ha avviato le procedure per la rimozione di amianto, inerti e ingombranti lungo la variante SR 69

In riferimento allo scarico abusivo di rifiuti lungo la variante SR 69 nei pressi di via degli Urbini, a San Giovanni Valdarno, la Provincia precisa che sono state raccolte le segnalazioni dei cittadini per lo scarico selvaggio dei rifiuti lungo la variante della SR69, confermando purtroppo l’inciviltà di certe persone che, è bene sottolineare, grava sulla comunità dal punto di vista della salute, dei danni all’ambiente e dei costi. Immediatamente in via cautelativa l’area è stata chiusa per tutelare l’incolumità pubblica vista la tipologia dei rifiuti abbandonati, che risulta essere composta anche da amianto, inerti, ingombranti. Per evitare l’aumento del fenomeno abusivo, contemporaneamente alla chiusura della strada, la Provincia ha avviato le procedure per la rimozione di rifiuti speciali. Questa tipologia di rifiuto non viene ritirata dal gestore 6Toscana, ma sono stati richiesti preventivi ad aziende specializzate del settore, che provvederanno alla rimozione dei rifiuti speciali. Le tempistiche di intervento e le spese saranno sostenute dalla Provincia di Arezzo. L’abbandono di rifiuti è un atto di inciviltà che si ripercuote come un danno economico oltrechè ambientale per l’intera società".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • "Arezzo è deserta: ma quand'è che torniamo normali?". Lo sfogo di Scanzi nel video-record

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Arezzo vista dagli occhi dei Vip: tutti gli scatti social

  • Coronavirus, primi casi in Toscana. Due tamponi positivi a Firenze e Pistoia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento