A 84 anni porta tutti i giorni un bimbo cieco a scuola, il signor Romano diventa "Nonno d'Italia"

La sua storia è diventata pubblica qualche mese fa. Un gesto genuino che aveva messo in evidenza una situazione di disagio, poi fortunatamente sanata. E adesso il protagonista del bel gesto viene premiato a Roma nel giorno della Festa dei Nonni

Il suo gesto altruista, reso pubblico, aveva messo in evidenza una situazione di disagio, fortunatamente sanata. E per quella sua genuinità, Romano Carletti, sarà premiato a Roma, il prossimo 2 ottobre, in occasione della Festa dei nonni. Gli verrà consegnato il ricnoscimento come "Nonno d'Italia".

Sveglia all'alba per portare un bimbo cieco a scuola

La storia di Romano Carletto e Jaffar

Il signor Romano, 84 anni, per mesi ha accompagnato a scuola un bimbo non vedente, Jaffar. Romano e il piccolo studente non sono uniti da legami di parentela, sono solo vicini di casa. Il babbo del bimbo, che fa il taglialegna, non poteva accompagnare il piccolo a scuola perché occupato con il lavoro. E così, cinque giorni a settimana, l'onere spettava a Romano.

Sessanta chilometri, dalla frazione della Consuma (a cavallo tra la provincia di Arezzo e di Firenze) e il paese di Pelago, dove la scuola si trova. Fino a che la scuola non ha concesso l'accompagnatore per il bimbo disabile, che adesso può prendere lo scuolabus assieme agli altri compagni.

La premiazione a piazza di Spagna

La notizia del premio la riporta il Corriere fiorentino di ieri: 

La vicenda (di Romano Carletti) ha impressionato a tal punto la fondazione Senior Italia FederAnziani da farlo diventare icona e testimonial nella Festa dei Nonni che si terrà a Roma, in piazza di Spagna, il prossimo 2 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i presenti ci sarà anche Lino Banfi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento