Perché il bambino ha tanta sete? Quanto dovrebbe bere?

Domande importanti a cui la dottoressa Lia Prosperi fornisce una risposta.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   10 settembre 2015 22:07  |  Pubblicato in Attualità, Arezzo


L’acqua ricopre i 5/7 della superficie terrestre e nell’individuo adulto i 4/7 del peso totale sono rappresentati da acqua, mentre nei primi anni di vita arriva fino ai 5/7.

L’acqua è preziosa per noi perché indispensabile per tutte le reazioni metaboliche e per la regolazione della temperatura dell’organismo.

Il nostro corpo ogni giorno perde acqua attraverso la sudorazione, le feci, l’urina, la respirazione e può arrivare ad eliminare fino a 2- 2,5 litri di acqua.

I bambini sono la categoria più a rischio disidratazione sia perché le perdite sono maggiori e il fabbisogno di acqua giornaliero è maggiore. Quante volte ho sentito mamme e nonne dire ai bambini: “non bere troppo che ti fa male”. Se un bambino vi chiede l’acqua è perché il suo cervello, dove si trova la senso della sete, gli segnala questa necessità che gli adulti devono assecondare.

Se un bambino non chiede l’acqua saranno gli adulti a provvedere, offrendogliela durante la giornata.

acquaQuanta acqua dovrebbe bere un bambino?

Le necessità variano sensibilmente in base all’età e allo stile di vita e al profilo psicologico del bambino. I bambini ansiosi sudano di più.

Orientativamente si consigliano cinque bicchieri di acqua al giorno, sperando che i bambini mangino anche frutta e ortaggi, alimenti ricchi di acqua.

Per un consiglio pratico ai genitori: suggerisco di guardare le urine del bambino al mattino, un colore paglierino chiaro è indice di buona idratazione!

Ma quale acqua?

Le acque medio minerali con residuo fisso da 500 a 1500 mg/litro dovrebbero essere alternate a quelle oligominerali (residuo fisso 50-500 mg/litro). Dopo un’attività fisica intensa o in estate preferisci un’acqua ricca di minerali perché quando si suda si perdono non solo acqua ma anche tanti sali minerali che puoi reintegrare con un’acqua minerale.

Dott.ssa Lia Rossi Prosperi

Centro Nutrizionale MangiaeGioca

Via Martiri di Civitella 11, Arezzo

Tel. 0575300888

www.mangiaegioca.com info@mangiaegioca.com

blog comments powered by Disqus