Partiti i lavori alla palazzina ex centro oncologico per l’Hospice Arezzo

I lavori termineranno a marzo per una spesa di 400.000 euro

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   24 novembre 2016 13:28  |  Pubblicato in Attualità


Sono partiti il 21 novembre scorso i lavori di ristrutturazione, per una spesa di 400.000 euro, all’ ex-Centro Oncologico adiacente al San Donato. Al secondo piano della palazzina sorgerà l’Hospice di Arezzo che sarà dotato di 6 posti letto di degenza ordinaria e di 2 posti letto di Day-Hospice.

L’Hospice è uno spazio quanto più simile ad un’abitazione, pur con le caratteristiche di un’assistenza continua.

centro-oncologico

In ogni camera sono previsti 2 letti (uno per il malato ed uno per chi volesse soggiornare con lui), un bagno, frigorifero, forno a microonde, TV, linea internet, tavolo, sedie e poltrone.

A disposizione dei degenti e dei loro familiari una tisaneria/soggiorno ed uno spazio per il culto e il raccoglimento.

Il piano terra della palazzina, verrà invece ristrutturato in modo da creare ambulatori e spazi di lavoro per gli operatori delle Cure Palliative Domiciliari.

La stessa struttura, infine, ospiterà la sede dell’Unità di Cure Palliative della Zona Aretina della USL Toscana Sudest.

L’ultimazione dei lavori è prevista per marzo.

blog comments powered by Disqus