A Civitella in Valdichiana entra in funzione il PagoPa

Nel sito web del comune di Civitella in Val di Chiana sono state inserite le necessarie istruzioni per poter accedere al nuovo servizio

Il comune di Civitella in Val di Chiana, conformandosi alle più avanzate modalità di gestione digitale, ha attivato in questi giorni  il nuovo sistema di pagamento elettronico nazionale pagoPA nato per agevolare i cittadini che devono effettuare pagamenti verso le pubbliche amministrazioni.

Il sistema, realizzato da AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) in attuazione dell'art. 5 del codice dell’amministrazione digitale,  consente di pagare in modalità elettronica i servizi della pubblica amministrazione.

I servizi per i quali sarà possibile utilizzare questo nuovo sistema di pagamento sono quelli dell’area 3 servizi alla persona e alla famiglia: l’asilo nido, l’assistenza domiciliare educativa, il centro diurno “La Querce”, il centro di socializzazione “Aquilone”, i servizi mensa e trasporto scolastici, la Rsa Becattini e il trasporto sociale.

Questa innovazione segue quella delle iscrizioni online già attivata per l’asilo nido, il centro di socializzazione e i servizi scolastici di mensa e trasporto. 

Un importante passo avanti –  afferma il sindaco Ginetta Menchetti – verso quella necessaria evoluzione digitale che la pubblica amministrazione deve porsi come obiettivo per offrire ai propri cittadini non solo un ovvio risparmio di tempo ma anche un  metodo di pagamento più semplice, sicuro e trasparente.

Nel sito web del comune di Civitella in Val di Chiana sono state inserite le necessarie istruzioni per poter accedere al nuovo servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

  • Coronavirus, sospese gite scolastiche e uscite d'istruzione

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento