Momo, nascosto tra i rovi dopo l'urto con un'auto: adesso cerca una famiglia

Quando lo hanno trovato era nascosto tra i rovi. Una ferita lieve alla testa e tanta paura: Momo, meticcio di piccola taglia, è apparso così agli occhi dei volontari dell'Enpa che lo hanno accolto. Era lo scorso luglio quando, a Poggio Ciliegio...

momo cagnolino

Quando lo hanno trovato era nascosto tra i rovi. Una ferita lieve alla testa e tanta paura: Momo, meticcio di piccola taglia, è apparso così agli occhi dei volontari dell'Enpa che lo hanno accolto.

Era lo scorso luglio quando, a Poggio Ciliegio, il cagnolino è stato trovato. Era terrorizzato, immobilizzato dalla paura se ne stava nel suo nascondiglio: forse era stato investito da un'auto che passava nella strada poco distante.

Pur essendo affabile con gli altri cani, quando è arrivato in via della Cella aveva paura degli uomini. Stava rintanato nel box e non voleva nemmeno uscire. Dopo qualche settimana ha iniziato mettere fuori il musetto: “Ma la strada da percorrere è ancora lunga – spiegano i volontari dell'Enpa – per questo cerchiamo per lui una famiglia che abbia tanta pazienza. E che gli dia tutto il tempo che serve per iniziare, o forse tornare, a fidarsi delle persone”.

Chi volesse accogliere Momo nella propria famiglia può rivolgersi al canile di via della Cella. La strada per lui è ancora lunga, ma se troverà chi lo sa accogliere e aiutare, percorrerla sarà più facile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    L'Arezzo ferma il tir nerazzurro. Cutolo tinge di amaranto il derby (1-0)

  • Attualità

    Neve, ghiaccio e ordinanze. Mandrioli, Valdazze e Viamaggio percorribili a singhiozzo, scattano i divieti per i mezzi pesanti

  • Attualità

    Neve, codice giallo prorogato fino a domani per Casentino, Valtiberina e appennino Tosco-romagnolo

  • Cronaca

    E45, dopo la relazione di Anas stamani nuovi accertamenti della Procura. Tecnici al lavoro per valutare la riapertura

I più letti della settimana

  • Le scuole del comune di Arezzo restano chiuse per l'allerta neve

  • "Correte il cuore del babbo non batte più". Ventenne salva la vita al padre

  • I meteorologi: "Alte possibilità di neve ad Arezzo", la mappa con i centimetri attesi. Il Comune: "Siamo pronti"

  • Nuova allerta meteo: codice giallo per neve e ghiaccio nell'Aretino

  • Si è spento nella notte il piccolo Thomas Gorini di Stia

  • Allerta neve: l'elenco delle scuole chiuse in provincia. Treni e raccolta rifiuti: possibili disservizi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento