Nuovo mezzo a disposizione degli studenti cavrigliesi

Il mezzo, che può disporre di 53 posti per alunni (più tre accompagnatori e un autista), è di ultima generazione.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   20 marzo 2017 14:26  |  Pubblicato in Attualità, Valdarno


A conferma dell’attenzione dedicata da sempre al diritto allo studio, a partire dal rientro in classe degli alunni nel 2017 l’Amministrazione Comunale di Cavriglia ha apportato ulteriori migliorie al servizio di trasporto scolastico, affidato tramite gara di evidenza pubblica dal novembre scorso a Betadue Cooperativa sociale. In questo percorso si inserisce il nuovo scuolabus che sarà a disposizione degli studenti dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” a partire da lunedì 20 marzo. Il mezzo, che può disporre di 53 posti per alunni (più tre accompagnatori e un autista), è di ultima generazione: è ecologico (categoria Euro IV), possiede i più avanzati sistemi di sicurezza (ABS, ASR, ESC, AUF) ed è dotato di pedana elettrica per il trasporto disabili. Con l’entrata in funzione dello scuolabus l’Amministrazione Comunale sta continuando a mantenere gli impegni assunti per il miglioramento dei servizi scolastici, le cui tariffe a Cavriglia restano le più basse dei Comuni del Valdarno.
Per quanto riguarda il trasporto, a partire dal primo giorno di scuola del 2017, la nuova organizzazione ha consentito il miglioramento del servizio sotto altri aspetti come: un numero maggiore di posti; l’utilizzo di più autisti; la conferma di mezzi più idonei per le fermate site in zone altrimenti difficilmente raggiungibili; l’attivazione di più corse contemporanee; la conferma della presenza di personale di sorveglianza anche sui mezzi che trasportano gli alunni della primaria, nonostante ciò non sia d’obbligo, ma per precisa scelta educativa e preventiva.

Nella mattina di lunedì’ 20 marzo anche il Sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti o Sanni, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Paola Bonci ed i rappresentanti di “Betadue Cooperativa sociale” saliranno sul nuovo mezzo.

blog comments powered by Disqus