Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un lupo ha dilaniato un capriolo nel mio giardino", la testimonianza di un lettore

 

Erano le 7,30 del mattino quando un giovane della Valdichiana, come ogni mattina è uscito di casa per andare al lavoro, ma ad attenderlo in giardino ha trovato stesa sull'erba, dilaniata dalle zanne di un predatore,  la carcassa di un ungulato. Era il 27 marzo. Il giovane insospettito dalle macchie di sangue che vedeva nell'erba, ha seguito le tracce e ha scoperto quello che era accaduto. 

"A quel punto - racconta - sono corso a visionare le telecamere di sorveglianza per capire cosa era successo. E ho scoperto che a ridurre in quel modo gli animali era stato un solo lupo che alle 5,50 era stato ripreso dall'obiettivo". 

Si tratta dell'ennesimo caso di avvistamento di canidi, lupi forse, in provincia. Solo ieri un animale che sembra un lupo è stato fotografato da un altro nostro lettore a Civitella.  Mentre lo scorso gennaio un altro esemplare era stato avvistato nella frazione di Albergo. In Valtiberina ieri c'è stata una strage di caprette.

I lupi in Valdichiana

Strage di caprette in Valtiberina

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento