Le Foreste Casentinesi il bosco più bello d’Italia: la classifica

Al primo posto, secondo la classifica del sito, c’è Sasso Fratino. Definita “un bosco dentro ad un bosco” la riserva si estende per 764 ettari di superficie ed è caratterizzata da aspri pendii rocciosi e non esistono vie d’accesso. La medaglia d’argento è poi consegnata a tutto il pacchetto ovvero alle Foreste Casentinesi nel suo complesso.

Claudia Failli
Claudia Failli
Invia per email  |  Stampa  |   16 settembre 2016 6:48  |  Pubblicato in Attualità, Casentino


Il bosco più bello d’Italia? Semplice, quello delle Foreste Casentinesi. A dirlo è la classifica stilata dal sito internet travel365.it, portale interamente dedicato al turismo.
Le prime due posizioni della top ten sono ambedue occupate da altrettante località della suggestiva vallata che si estende tra la Toscana e l’Emilia Romagna, toccando le province di Arezzo, Firenze e Forlì Cesena.

Al primo posto, secondo la classifica del sito, c’è Sasso Fratino. Definita “un bosco dentro ad un bosco” la riserva si estende per 764 ettari di superficie ed è caratterizzata da aspri pendii rocciosi e non esistono vie d’accesso.

“Moltissimi studiosi vengono da ogni parte del mondo a studiare le caratteristiche di questa incontaminata meraviglia naturale – si legge nella classifica – Alcune specie fungine sono addirittura nuove per il mondo scientifico, tra le quali il Botryobasidium sassofratinoense. In questo piccolo paradiso vivono indisturbati cervi, caprioli, daini, cinghiali e lupi”.

La medaglia d’argento è poi consegnata a tutto il pacchetto ovvero alle Foreste Casentinesi nel suo complesso.

“Il parco presenta un’elevata fitodiversità e ospita ecosistemi forestali di grande valore, tra i meglio conservati d’Europa. Qui vi sono anche 845 specie di funghi, alcuni dei quali primi ed unici in Italia. La fauna si caratterizza per la più importante popolazione di lupo dell’Appennino settentrionale, ma qui sono presenti molti altri esseri viventi. Un luogo fittamente ricoperto da alberi maestosi, dove i veri protagonisti sono gli animali: una località perfetta per ricongiungersi con la nostra parte più naturale”.

16

 Claudia Failli 
Claudia FailliValdarnese di nascita e aretina di adozione. Cittadina del mondo grazie al web (cit.). Appassionata di fotografia, video e social network. Il mondo lo guardo da un oblò ma non mi annoio nemmeno un po'.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus