Ancora lavori tra via Marco Perennio e via della Chimera

Trattandosi di cantiere mobile della lunghezza massima di 50 metri, possono essere previste ulteriori misure a tutela dei pedoni e del traffico stradale

Proseguono i lavori di scavo nella zona tra via Marco Perennio e via della Chimera e di conseguenza da martedì 14 maggio a sabato 1 giugno è previsto il divieto di sosta con rimozione in ambo i lati di via Marco Perennio dal civico 30 all’intersezione con via Benedetto Varchi, in via della Chimera tra le intersezioni con via Bernardo Dovizi e via Sicilia, in via Nardi dal fronte civico 16/B per una lunghezza complessiva di10 metri, in via Piemonte, in via Romagna tra i civici 12 e 18, in via Sicilia dal civico 41 all’intersezione con via della Chimera. Orario 8,30 – 18,30.

Trattandosi di cantiere mobile della lunghezza massima di 50 metri, possono essere previste ulteriori misure a tutela dei pedoni e del traffico stradale, quali chiusure di marciapiede, senso unico alternato o restringimento provvisorio della carreggiata. Saranno comunque tutte segnalate da idonea segnaletica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Discoteca chiusa e multe ai bar che non espongono l'orario di apertura: stangata alla movida

  • Calcio

    Arezzo, in tre da valutare per Viterbo. Via alla prevendita

  • Cronaca

    Siringhe, sporcizia e sangue: l'area della disperazione in via Ombrone

  • Sagre

    Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Problemi a un treno in manovra a Pescaiola, ritardi sulla tratta Arezzo-Sinalunga

  • Bancarotta con le lavanderie self service: arrestata una 50enne

  • Notti eroiche in collina: vignaioli aretini accendono fuochi per salvare le viti dal gelo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento