Caos alla stazione, auto in mezzo alla strada per attendere i pendolari

La foto mostra proprio uno di questi momenti di caos alla stazione

Una situazione di pericolo vero quello che si sta creando ad ogni ora alla stazione di Arezzo e per la precisione lungo la corsia di marcia che confina con le transenne e il cantiere per i lavori di piazza della stazione che è e sarà pedonalizzata. Le auto che arrivano per attendere i pendolari che scendono dal treno si fermano proprio nella corsia e si creano situazioni di pericolo e di traffico congestionato. 

Il problema si ripete ogni volta che uno dei principali treni che trasporta studenti o lavoratori arriva ad Arezzo e questo nonostante il parcheggio interno della Metropark abbia una tolleranza di 20 minuti per entrare gratuitamente e poter riuscire, ma questa è una misura che non piace ai pendolari stessi, inquanto spesso i treni fanno ritardo e le attese superano la mezz'ora. 

Hanno ragione anche gli automobilisti che arrivano da viale Michelangelo e che superando il semaforo della stazione trovano sulla corsia di sinstra l'intoppo. E così clacson e gestacci si ripetono. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento