La strategia vincente per il poker online

La strategia nel gioco delle carte è fondamentale non solo per poter vincere, ma anche per riuscire a durare nel tempo. Si dice spesso che nel gioco la fortuna sia una componente necessaria, fondamentale. Probabilmente è così, bisogna però...

poker_slot1

La strategia nel gioco delle carte è fondamentale non solo per poter vincere, ma anche per riuscire a durare nel tempo. Si dice spesso che nel gioco la fortuna sia una componente necessaria, fondamentale. Probabilmente è così, bisogna però ricordare come affidandosi esclusivamente a componenti fortuite come l’istinto, il sentimento e le sensazioni che proviamo mentre siamo seduti al tavolo o stiamo giocando una partita e un torneo su una poker room, ci danno un quadro della situazione parziale. Difficile ripetere nel tempo e alla lunga alcune giocate e alcune mani fortunate. Molto meglio invece affidarsi a un sistema di gioco capace di tener conto di aspetti più specifici. Nel gioco d’azzardo esiste da sempre una mitologia che circonda il tavolo da gioco e che vorrebbe il gambler come una figura dissoluta e con uno stile di vita da randagio se non da pioniere. In realtà per diventare giocatori professionisti bisogna metterci molto studio, tempo e impegno. Non necessariamente bisogna avere ricchezze o attingere ai propri risparmi, dato che spesso il giocatore riesce a completare le iscrizioni per via di uno sponsor, ovvero di un garante che paga per lui l’iscrizione.

Componenti fondamentali per una buona strategia di gioco

Si tratta di un metodo piuttosto collaudato, ma per arrivare a quel livello bisogna prima dimostrare di avere testa soprattutto una strategia di gioco impeccabile. Giocare a poker live non è così diverso rispetto al gioco che andiamo a eseguire quando giochiamo online. In particolare alcuni elementi di strategia poker online sono molto simili e possono essere applicati al nostro modus operandi di gioco. Il poker nel corso del tempo è stato celebrato dal cinema e della narrativa e i motivi per cui è diventato uno dei giochi più famosi al mondo non sono certo semplici da spiegare. Tuttavia il primo passaggio obbligato è quello di specializzarsi in una variante di gioco del poker. Sappiamo tutti che esiste il poker classico, ma ci sono delle varianti che negli anni recenti hanno assunto un ruolo fondamentale: pensiamo ad esempio al Texas Hold’Em, variante spettacolare dove si gioca con due carte proprie in combinazione con quelle che il banco mette a disposizione per tutti gli altri giocatori. Lo Stud games e il draw games, sono però altre varianti di gioco molto diffuse e popolari, almeno fino a qualche tempo fa, prima che il Texas Hold’Em diventasse la variante più praticata nel poker, sia in versione live che per il gioco online.

Lo scopo del gioco

Un’altra tappa obbligatoria se si vuole davvero giocare ad alti livelli è comprendere la natura del gioco e lo scopo che stiamo per prefiggerci. Abitualmente il vero giocatore di poker ha delle regole fisse, degli standard di gioco che gli consentono di limitare i danni quando è meno fortunato, e di condurre la gara quando le carte iniziano a girare in suo favore. La regola basilare è quella di giocare senza affidarsi all’estro o all’istinto, ma seguendo un’idea, un modo di gioco che verrà ripetuta in modo schematico. Sia chiaro, esistono delle eccezioni a queste regole, ma bisogna essere abili nella gestione della partita.

Come condurre la partita perfetta al tavolo di poker

Ci si siede al tavolo verde per riuscire a vincere le chip dei vostri avversari oppure del banco, questo è lo scopo del gioco, bisogna fissarlo e tenerlo a mente mentre si sta giocando e la partita entra nel vivo, in quello che viene chiamato il climax del poker. Il mood è fondamentale, ed è per questo che spesso un vero giocatore tende a non abbandonare anzitempo una partita. Ci sono stati casi in cui una singola partita di poker è durata quasi 9 ore, e questo avviene spesso quando vi è il giusto equilibrio tra i vari giocatori. La strategia di gioco che dovete adottare deve essere il linea con il vostro modo di essere, perché è vero che bisogna ragionare in ottica conservativa, ma è anche vero che il poker è fatto di espressioni, di tic, di regole non scritte che devono essere rispettate. Bisogna in effetti arrivare allo showdown con il giusto carburante per poter dare il thrill finale. La prima cosa da fare è accertarsi di avere un ottimo punto, visto che la puntata dipende esclusivamente da questo aspetto. In genere è sconsigliato giocare fiches che non possediamo, questa regola d’oro si applica sia per il gioco live standard che per i tornei online. L’importanza del fold non deve essere sottovalutata.

Conclusioni

Spesso il piatto è capace di irretire il giocatore che vuole per forza andare a vedere pur non essendo così sicuro del proprio punto. C’è un vecchio detto che recita, gioca con gli altri, ma alla fine della gara sarà il tuo punto a fare la differenza. L’opzione di abbandonare la partita, eseguendo un fold, spesso separa il giocatore vincente da quello perdente. Nonostante si dia maggiore enfasi al ruolo del bluff, in questo articolo preferiamo ricordare come a livello strategico abbandonare una mano, spesso possa rivelarsi la mossa giusta e il confine tra una vittoria e una sconfitta al tavolo da poker.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Viterbese-Arezzo 0-0. Diretta

  • Cronaca

    Depistaggi sul caso Cucchi, carabiniere aretino rischia il processo: accusato di falso e calunnia

  • Incidenti stradali

    Schianto tra auto a Castiglion Fibocchi: attivato Pegaso

  • Calcio

    La Cava aggredito nel prepartita

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento