La Polisportiva Cam presenta il 1°Festival IntegrArs della città di Cortona

Il Festival è l’esito di un percorso che ha visto i ragazzi del Cam interagire con le scuole del territorio di Cortona nello specifico del Comprensivo 2 che ha mostrato, grazie ad un partecipato e coinvolgente entusiasmo della Dirigente, la Dottoressa Damiano , delle insegnanti coinvolte e delle famiglie dei bambini e dei ragazzi che del progetto sono stati parte integrante, a partire dalla scuola dell’infanzia , per passare alla scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado, una straordinaria sensibilità alle tematiche dell’inclusione e della disabilità.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   16 aprile 2018 14:23  |  Pubblicato in Attualità, Cultura, eventi e spettacolo, Valdichiana


IntegrArs nasce con l’intento di dar vita ad un momento di riflessione sul concetto della dignità umana e sul valore della persona, che non vengono meno, anzi alle volte sono esaltate dall’esperienza della disabilità che può colpire chiunque in qualunque momento della vita. L’obiettivo del festival è quello di dare voce alle molteplici forme della disabilità attraverso il linguaggio del teatro che probabilmente proprio perché “comunica”attraverso l’utilizzo di linguaggi non convenzionali, e spesso trasmette le emozioni e le vibrazioni dell’anima attraverso la corporeità , la fisicità, riesce a dare una dimensione completa delle emozioni e dei messaggi anche delle persone disabili, delle persone “speciali” creando un nuovo luogo di condivisione in cui ogni barriera cade e la magia del teatro rende possibile la sospensione del giudizio.
Il Festival è l’esito di un percorso che ha visto i ragazzi del Cam interagire con le scuole del territorio di Cortona nello specifico del Comprensivo 2 che ha mostrato, grazie ad un partecipato e coinvolgente entusiasmo della Dirigente, la Dottoressa Damiano , delle insegnanti coinvolte e delle famiglie dei bambini e dei ragazzi che del progetto sono stati parte integrante, a partire dalla scuola dell’infanzia , per passare alla scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado, una straordinaria sensibilità alle tematiche dell’inclusione e della disabilità.
Avremo nella prima giornata del Festival cioè il 25 maggio 2018 la possibilità di vivere le emozioni di questo percorso con delle brevi ma intense performance delle quali saranno protagonisti i bambini della scuola dell’Infanzia di Pergo e i ragazzi della scuola media di Mercatale.
Uno spettacolo molto interessante sarà poi presentato dalle classi della scuola primaria di Terontola.
Avremo il piacere di gustare anche una performance integrata dei ragazzi della scuola secondaria dell’Istituto per i servizi Socio Sanitari “Severini” con i ragazzi del Cam.
Affinchè le realtà del territorio di Cortona siano coinvolte a 360 gradi vedremo in scena anche i ragazzi che frequentano lo spazio compito gestiti dalla Cooperativa Athena, che vogliono lasciare il loro messaggio, nel corso di questo appuntamento.

blog comments powered by Disqus