Istituto Vasari, successo dell'indirizzo grafico per diventare web designer

In casa Vasari, più precisamente dell’Istituto Superiore Vasari in Pescaiola di Arezzo, l’ultimo arrivato è l’Indirizzo Tecnico della Grafica e Comunicazione. Dedicato, in particolare, a Fotografia e Web Design è caratterizzato dallo studio, nel...

burst

In casa Vasari, più precisamente dell’Istituto Superiore Vasari in Pescaiola di Arezzo, l’ultimo arrivato è l’Indirizzo Tecnico della Grafica e Comunicazione. Dedicato, in particolare, a Fotografia e Web Design è caratterizzato dallo studio, nel corso dei cinque anni di corso, dell’intero pacchetto professionale prodotto da Adobe software. Il Tecnico Professionale della città, grazie alla sua sede Vasari, esce indubbiamente bene e rinnovato dall’inserimento del Tecnico Grafico nell’offerta formativa.

Il Grafico registra già da due anni un successo nelle iscrizioni: nelle due classi attivate negli scorsi anni scolastici sono iscritti oltre 30 studentesse (oltre a qualche studente) per il conseguimento di un diploma tecnico che offre opportunità importanti di lavoro così come interessanti possibilità di proseguire gli studi universitari e specialistici. Chi ha intenzione di inserirsi nel mondo del giornalismo, dei mass media locali e nazionali, delle Tv oppure chi intende affrontare l’affascinate mondo professionale dei web designer, ha qui l’opportunità di impegnarsi a studiare per acquisire competenze specifiche.

Gli studenti del Grafico fanno parte di uno dei due indirizzi tecnici presenti nell’istituto: l’altro, il Tecnico dei Trasporti e della Logistica, anche detto ‘Aeronautico’ è stato inaugurato appena un anno prima del ‘Grafico’. Il successo di quest’ultimo ha sorpreso tutti con i suoi oltre 100 iscritti in tre anni. I cugini del Grafico guardano con ammirazione ‘gli aviatori’ (così vengono chiamati i ragazzi del Tecnico Aeronautico, anche se, fra di loro, alcuni si specializzeranno sul Trasporto Ferroviario o Marittimo e sulla Logistica per le imprese), sapendo però di frequentare un indirizzo tecnico altrettanto prestigioso. Infatti, il loro percorso di studi prevede una preparazione nei processi produttivi che caratterizzano il settore della grafica, dell’editoria, della stampa e del multimediale, con particolare cura per la progettazione e la gestione di siti Internet aziendali, delle immagini fotografiche, della creazione di Video e Videoclip per le imprese, di documentari, di cortometraggi. La post-produzione viene approfondita grazie ad importanti applicazioni quali “After Effect” che affascinano i ragazzi del corso di studi. Complessivamente la scuola fornisce l’intero pacchetto di 9 software professionali per la preparazione degli studenti al mondo della grafica e della comunicazione.

Gli stage aziendali partono dal terzo anno di corso e si svolgono nelle redazioni giornalistiche e televisive locali, nelle aziende grafiche, in imprese con settori di vendite on-line, in aziende di Marketing.

Il Corso di studi prevede anche la conoscenza delle Tecniche Fotografiche. La passione per l’obbiettivo fotografico diviene alla Vasari una vera e propria professione. Vi sono cose – dice un insegnante del Corso - che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate. L’immagine fotografica può stupire e comunicare emozioni e la maggior parte delle fotografie interessanti sono quelle che creano ricordi. Perché non è la persona che devi fotografare, ma il suo pensiero.

Cultura dell’immagine, attenta preparazione tecnica e padronanza del mezzo fotografico, delle inquadrature, dei contesti, sono alla base della preparazione in Tecniche Fotografiche degli studenti dell’Istituto. Il percorso di Studi prevede anche la storia dell’immagine e della fotografia. La opzione fotografica del corso garantisce alle ragazze, in maggioranza fra gli attuali studenti, ed ai ragazzi ed che lo frequentano di completarsi con una specifica competenza informatica e fotografica digitale, grazie alle conoscenze dei software che trattano le immagini, nonché l’evoluzione delle tecniche e della tecnologia fotografica e degli apparecchi fotografici.

Al termine degli Studi, gli studenti del Tecnico Grafico possono proseguire gli Studi sia all’Università, sia nei Corsi e nei Master post-Diploma. La conoscenza di software grafici e multimediali, dei sistemi di comunicazione in rete, dei sistemi audiovisivi, fotografici e di stampa permette anche la gestione di progetti Web aziendali importanti che prevedano di realizzare e pubblicare contenuti per i siti e prodotti multimediali. Con le tecniche fotografiche ed audiovisive acquisite, e le competenze specifiche nel campo della comunicazione, gli studenti sono in grado, infatti, di intervenire nei processi produttivi che caratterizzano il settore della grafica, dell’editoria, della stampa e dei servizi ad esse collegate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    L’Arezzo lotta, l’Entella di esperienza si prende i tre punti (2-1)

  • Cronaca

    Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Incidenti stradali

    Pedone investito dopo la messa di fronte alla chiesa, paura a Indicatore. La rabbia dei residenti

  • Cronaca

    Incubo meningococco, un nuovo caso di tipo C in Valdarno: 57enne ricoverato

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento