Più di mille persone da tutta Italia in cattedrale per il Giubileo di San Donato

"Sono felice di essere ad Arezzo, davanti a tante persone da tutta Italia che si riuniscono nella casa di San Donato". E' stato il cardinal Beniamino Stella, prefetto della congregazione per il clero, a presiedere la celebrazione eucaristica in...

giubileo_sa_donato (56)

"Sono felice di essere ad Arezzo, davanti a tante persone da tutta Italia che si riuniscono nella casa di San Donato". E' stato il cardinal Beniamino Stella, prefetto della congregazione per il clero, a presiedere la celebrazione eucaristica in occasione della giornata del Giubileo di san Donato all'interno del duomo. Un migliaio i fedeli arrivati da fuori Arezzo per l'appuntamento, la pioggia ha fatto scattare il piano d'emergenza: la funzione religiosa si è tenuta all'interno della cattedrale, anziché sul sagrato, come previsto in origine.

Rispettato invece il resto del programma: poco dopo le 9 c'è stato l'ingresso dalla porta santa giubilare del duomo e l'omaggio all'Arca di san Donato. Alle 9,30 tappa nella Pieve di Santa Maria, dove è custodito il busto reliquiario di san Donato, quindi sosta in piazza Grande, con brevi interventi del sindaco Alessandro Ghinelli e del parroco di duomo e pieve don Alvaro Bardelli, prima dell'esibizione di musici e sbandieratori. Poi è scoccata l'ora del corteo, la celebrazione è iniziata alle 11,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento