Guasti in serie, bus cancellati e ritardi ad Arezzo. Tiemme: "Ci scusiamo con gli utenti"

Difficoltà su quattro linee, l'azienda: "L'intervento dell'officina ha consentito di far ripartire i bus ma si sono accumulati ritardi". L'attacco di Casa Pound: "Incredibile quanto vergognoso disservizio"

Quattro linee Tiemme urbane di Arezzo sono rimaste ferme questa mattina a seguito di una serie di problemi tecnici dei mezzi.

Dall'azienda arrivano le scuse all'utenza, sostenendo che:

Le difficoltà si sono registrate nella mattinata odierna su alcune linee urbane di Arezzo, a causa di alcuni problemi tecnici ai bus che hanno registrato dei guasti con conseguente mancata effettuazione di alcune corse. L'intervento dell'officina ha consentito di far ripartire i bus ma si sono accumulati ritardi, di cui l'azienda si scusa con tutti i suoi utenti.

L'attacco di Casa Pound

Stamani 4 linee Tiemme sono rimaste ferme, causando così un incredibile quanto vergognoso disservizio. Nello specifico, le linee che questa mattina sono rimaste bloccate al palo sono: la linea 7 in direzione Castelnuovo di Subbiano delle ore 7,05 (nella fattispecie il conducente è stato fatto tornare a casa); la linea 2/13 in direzione Indicatore delle ore 7.00; la linea 7 in direzione Agazzi delle ore 7,10 e la linea 13 in direzione Monte Sopra Rondine delle ore 7,00.

“Quanto successo oggi sarebbe degno di una scena fantozziana, non fosse gravissimo e decisamente inaccettabile, perché non è ammissibile che in un giorno lavorativo ben 4 autobus della Tiemme restino fermi senza garantire così il quotidiano servizio ai cittadini aretini”. A dichiararlo è Francesco Campa, responsabile di CasaPound Arezzo.

“Più volte abbiamo denunciato lo stato fatiscente in cui versano molti autobus della Tiemme, chiedendo maggiore manutenzione, migliore qualità del servizio e più tutela per i dipendenti. Ma non c'è peggior sordo di chi decide sistematicamente di fare lo struzzo”, prosegue Campa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E' quindi d'uopo porre a Tiemme una serie di domande: come mai questi autobus sono rimasti fermi? Addirittura 4 mezzi nello stesso giorno non erano in grado di viaggiare? La manutenzione degli autobus viene fatta regolarmente e in modo appropriato? L'episodio è di una gravità assoluta anche perché comprensibilmente i cittadini adesso si chiederanno pure in quale stato versano gli autobus Tiemme su cui giornalmente salgono", chiosa il responsabile aretino di CasaPound.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento