Emergenza Coronavirus, donazione da 1.500 euro all'ospedale San Donato

”Laboratorio Castiglion Fibocchi” dona la cassa. L'associazione è nata nel 2011 dalla volontà di un gruppo di amici che avevano la voglia di ravvivare con eventi ricreativi e culturali il paese di Castiglion Fibocchi

”Laboratorio Castiglion Fibocchi” dona la cassa all'ospedale di Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'associazione - spiega una nota - è nata nel 2011 dalla volontà di un gruppo di amici che avevano la voglia di ravvivare con eventi ricreativi e culturali il paese di Castiglion Fibocchi. "Il nostro scopo - spiega il presidente Nico Dini era quello di creare eventi, feste, manifestazioni al fine di raccogliere fondi da destinare in beneficenza! Nel corso di questi anni abbiamo contribuito a borse di studio (con cadenza biennale) per dottori/ricercatori del Gaslini di Genova, assieme alle associazioni Fratres e Neuroblastoma di Castiglion Fibocchi! Abbiamo raccolto fondi per sostenere le costose cure di una compaesana affetta da una rara sindrome (detta sindrome di Susac), che purtroppo non ce l’ha fatta. Abbiamo contribuito assieme ad altre associazioni del paese all’acquisto di lavagne elettroniche per la scuola di Castiglion Fibocchi. Da ormai più di un anno le nostre attività, che richiedevano un’enorme mole di lavoro, si erano fortemente diradate al punto tale di prendere la decisione di cessare l’attività dell’associazione. Rimaneva però il fondo cassa da dover devolvere e stavamo cercando la migliore causa possibile (dato che era la nostra ultima beneficenza). Appena saltato fuori questo maledetto virus che sta mettendo in ginocchio l’Italia, è stato più che naturale pensare di donare tutte le nostre ultime risorse economiche (1485€ per l’esattezza, risparmiate nel corso degli anni, al netto delle donazioni precedentemente elencate) all’ospedale San Donato di Arezzo. Nel ringraziare tutti gli associati gli ho detto di sentirsi orgogliosi per questo grande gesto frutto della loro passione e dedizione alla vita associativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento