"Quali regole per il lavoro?". Tavola rotonda ad Arezzo con Elsa Fornero

Elsa Fornero fra i relatori domani alle ore 15,30 nell'incontro organizzato presso l'auditorium Arezzo Fiere e Congressi

Elsa Fornero

L’Associazione Avvocati Lavoro Toscana-Sezione di Arezzo), la Fondazione Forense e Consulenti del Lavoro di Arezzo hanno organizzato per mercoledì venerdì 10 maggio alle ore 15,30 presso l’auditorium di Arezzo Fiere e Congressi un congresso dal titolo Quali regole per il lavoro? Equilibrio difficile tra flessibilità, inclusione e protezione. All’evento ha confermato la sua presenza il già Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, saranno inolre presenti l’avvocato Silvano Imbriaci ed il professore Luigi Pelliccia dell’Università di Siena. L’evento è calendarizzato come seconda lezione dell’annuale corso di formazione rivolto ad Avvocati, Consulenti del Lavoro e Commercialisti.

La professoressa Fornero terrà una relazione avente ad oggetto la tematica del rapporto tra flessibilità, inclusione e protezione sociale. Un tema particolarmente delicato quello del lavoro, che investe una serie di problematiche non ultima quella legata alla povertà. Sul punto l’anno 2019 ha infatti portato rilevanti modifiche normative, con l’emanazione del decreto-legge 28 gennaio 2019, istitutivo del Reddito di Cittadinanza e della Pensione di Cittadinanza, il Reddito di Inclusione (REI), ovvero la misura nazionale di contrasto alla povertà, è stato sostituito, a partire dal 1° marzo 2019, dal Reddito/Pensione di Cittadinanza, misura questa ultima basata su differenti presupposti, non più solo strumento assistenziale ma volto alla ricollocazione lavorativa.

Tema del congresso sarà pertanto il rapporto tra le esigenze di tutela delle situazioni di povertà, esigenze proprie di uno stato sociale e la flessibilità, da più parti considerata, a torto o ragione, elemento imprescindibile per la competitività. Per gli avvocati interessati è importante ricordare che le lezioni del Corso sono accreditate presso il consiglio dell’Ordine degli avvocati di Arezzo dando diritto a tre crediti formativi, per gli iscritti al Corso in diritto del lavoro non è necessaria ulteriore iscrizione per tutti gli altri l’iscrizione sarà aperta nel programma SFERA. Il convegno è inoltre accreditato per Dottori Commercialisti e Consulenti del lavoro presso i rispettivi Ordini professionali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Dramma nella notte, morto Gabriele Frosini: malore fatale

  • E' morto Beppe Bigazzi, noto volto de La Prova del Cuoco

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Baby inventori aretini portano il futuro in ogni casa. Il vecchio impianto elettrico? Diventa domotico

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento