Don Alessandro Tracchi è il nuovo parroco della chiesa Santi Pietro e Paolo

Prende il posto di don Ivan Marconi, 84 anni, che per volontà del nuovo sacerdote rimarrà in parrocchia

Don Alessandro Tracchi, aretino, per 33 anni cappellano dell’ospedale di San Donato e per 13 parroco di Agazzi, è da oggi il nuovo parroco della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo.

Viva riconoscenza è espressa a don Ivan Marconi, ottantaquattrenne, che dal 20 ottobre 1996, si è dedicato con tutte le proprie forze al bene del popolo che gli era stato affidato alla Marchionna. Egli rimarrà in parrocchia, per desiderio del nuovo parroco, perché tutti possano ancora godere della sua saggezza e delle doti del suo carattere diretto e generoso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pastore della comunità cittadina appena nominato avvia il proprio servizio all’inizio della Novena della Madonna del Conforto, ai cui piedi celebrò la sua prima messa il 21 settembre 1985 e il giubileo sacerdotale con il vescovo Riccardo e numerosi sacerdoti del  presbiterio diocesano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento