Diga di Montedoglio, De Robertis (Pd): “Finalmente un impegno concreto del Ministero”

Preso l’impegno per il finanziamento del progetto di ricostruzione dello scarico di superficie, crollato nell’ormai noto evento del dicembre 2010.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   17 febbraio 2017 16:48  |  Pubblicato in Attualità, Arezzo


Dalla Consulta Montedoglio-Sovara riunitasi ad Arezzo, arrivano buone notizie per tutti i cittadini residenti nel territorio di operatività della diga.

“Il fatto che il Ministero abbia preso l’impegno per il finanziamento del progetto di ricostruzione dello scarico di superficie, crollato nell’ormai noto evento del dicembre 2010 è una notizia positiva – commenta Lucia De Robertis Vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana, parlando dei risultati del vertice dei Comuni con l’Ente acque, il Ministero e i rappresentanti delle regioni Umbria e Toscana svoltosi ad Arezzo.

“Per questo ringrazio sia l’ Ente Acque Umbre Toscane che l’Assessore Marco Remaschi che ha dichiarato il suo impegno nell’affrontare tutte le problematiche emerse nell’incontro e nel reperimento delle risorse necessarie per far fronte al  progetto di messa in sicurezza. La diga, ritenuta la più importante infrastruttura del centro Italia, è soprattutto un’opera fondamentale per il territorio, sia per quanto riguarda l’uso delle acque in agricoltura per fini irrigui, che per l’uso potabile. Ora mi auguro che l’iter per ripristinare la piena operatività della diga possa procedere speditamente”.

 

blog comments powered by Disqus