Cyberbullismo. Al liceo Colonna gli studenti incontrano il cavaliere della Repubblica Ilaria Bidini

E’ un onore per il liceo di via Porta Buia poter comunicare il proprio messaggio a Ilaria e condividere con lei la nostra e sua lotta contro ogni forma di violenza sociale, morale o psicologica. E sarà un onore ancora più grande accoglierla nella famiglia del nostro Liceo, che opera contro ogni fenomeno di attacco o violenza continuo, ripetuto, offensivo e sistematico attuato mediante gli strumenti della rete.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   12 maggio 2018 19:39  |  Pubblicato in Attualità, Arezzo


L’esperienza didattica della lotta al cyberbullismo al liceo Colonna di Arezzo convergerà nella tesi di laurea del Cavaliere della Repubblica per l’impegno sociale Ilaria Bidini.

Nell’intervista il referente di istituto professore Massimiliano Badiali ha illustrato i vari step formativi messi in opera per arginare un fenomeno, che è un problema sociale serissimo da affrontare e risolvere, in un’ottica di prevenzione, a partire dalla scuola che è luogo principale di formazione, di inclusione e accoglienza.

In primis nel liceo aretino di via Porta Buia è stato attivato un corso di formazione sul cyberbullismo agli alunni del triennio tutor delle classi prime, in quanto sul fronte educativo, al liceo Colonna è obiettivo centrale educare i ragazzi a un maggior senso di responsabilità e di consapevolezza delle proprie azioni. Inoltre sono state predisposte proiezioni cinematografiche sul tema del cyberbullismo in tutte le assemblee studentesche, così da educare gli alunni a non cadere nella rete delle tecnologie, senza conoscerle. Inoltre sono stati proposti PON sul tema, così da poter creare, a partire dall’analisi del fenomeno sociale, messaggi di creazione artistica e di coesione sociale e umana contro il fenomeno.

E’ un onore per il liceo di via Porta Buia poter comunicare il proprio messaggio a Ilaria e condividere con lei la nostra e sua lotta contro ogni forma di violenza sociale, morale o psicologica. E sarà un onore ancora più grande accoglierla nella famiglia del nostro Liceo, che opera contro ogni fenomeno di attacco o violenza continuo, ripetuto, offensivo e sistematico attuato mediante gli strumenti della rete.

blog comments powered by Disqus