Conte premier per la pace: "Cinque fucili in meno per il progetto di Rondine"

Il presidente del consiglio ospite della cittadella: "Un gesto simbolico ma concreto". L'abbraccio con monsignor Bassetti, presidente della Cei

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

«Confermo l’adesione alla campagna Leaders for Peace e vi porto un gesto piccolo, simbolico, ma concreto: cinque fucili. La nostra Difesa rinuncia all’acquisto di cinque fucili per sostenere la vostra campagna». Con queste parole il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante la visita di questa mattina a Rondine Cittadella della Pace, ha confermato l’impegno preso a febbraio, quando firmò l’appello di “Leaders for Peace” dichiarando che avrebbe spostato il costo di un’arma dal bilancio della Difesa in borse di studio per formare leader di pace.

Potrebbe Interessarti

  • Violenta grandinata: lucernari rotti e lunotti spaccati. Mele, pesche e cocomeri: massacro in campagna

  • Scivola, resta impigliata con la mano nella rete e si amputa un dito

  • Perde il controllo dell'auto e scivola giù nel torrente Castro: illeso l'autista

  • Schiaffi e minacce all'asilo nido. Bambini colpiti dalla maestra: le immagini shock

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento