2 tonnellate di cibo raccolte a Castiglion Fiorentino per la Colletta Alimentare

"Grande soddisfazione e gratitudine per i sorrisi che hanno donato gli oltre mille concittadini che con semplicità e gioia ci hanno consegnato in una busta gialla la loro testimonianza e vicinanza alle persone bisognose"

Nella giornata della colletta alimentare 2019 promossa dal Banco Alimentare sabato scorso, il Lions Club Cortona Valdichiana Host a Castiglion Fiorentino ha operato un service contribuendo a raccogliere oltre 2 tonnellate di alimenti da destinare alla Colletta. Questo dato rappresenta per la comunità castiglionese il record di donazioni effettuate in questo service di solidarietà che si caratteristica come il più importante evento nazionale a sostegno dei bisognosi. 

Perfetta è stata l'organizzazione dei volontari del Banco Alimentare che ha presidiato la raccolta e che ha visto per la prima volta l'affiancamento nei presidi  dei Lions Club. Nello specifico il Lc Cortona Valdichiana Host è stato con i propri soci negli anni passati vicino ai volontari in modo discreto ed efficace con impegni personali e donazioni e pertanto non può che essere contento che per la prima volta questa vicinanza e partecipazione sia stata resa visibile attraverso un protocollo di intesa nazionale tra il Lci ed il Banco Alimentare onlus che ha avuto due effetti molto importanti sulla raccolta che sono da un lato stimolare i soci con le donazioni in denaro, dall’altro espandere la presenza ai presidi della raccolta affiancando i volontari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Merito di questa iniziativa va riconosciuto soprattutto  agli ultimi governatori Fabrizio Ungaretti, Daniele Greco e Pier Luigi Rossi che hanno fatto una efficace opera di pianificazione con gli amici del Banco Alimentare che siamo certi porterà ad espandere ancor più questo service. Grande soddisfazione e gratitudine per i sorrisi che hanno donato gli oltre mille concittadini che con semplicità e gioia ci hanno consegnato in una busta gialla la loro testimonianza e vicinanza alle persone bisognose. Un gesto quest'ultimo che è stato in questa circostanza espresso anche da chi questi cittadini rappresenta il sindaco Mario Agnelli  e l'assessore alla cultura Massimiliano Lachi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • L'impatto contro un albero, poi l'intervento d'urgenza: muore giovane padre

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento