Tempo libero, ecco la classifica del vivere bene: Arezzo penultima in Toscana. Bene le mostre, giù i concerti

Ecco la classifica stilata dal Sole 24 Ore. Arezzo è 36esima a livello nazionale

C'è chi lo chiama "italian lifestyle" e chi semplicemente buon vivere. Il quotidiano Sole 24 Ore lo racconta questa mattina attraverso 12 indici del tempo libero, che andranno a costituire una delle voci - tra le più importanti - delle classifiche sulla qualità della vita. Dall'incrocio di questi 12 indici ne deriva una classifica dedicata al tempo libero, nella quale Arezzo balza sopra la media grazie a tre voci in particolare: la natura, le mostre e le esposizioni e lo sport. 

Ma andiamo per ordine. Gli indici presi in considerazione sono la densità turistica,  permanenza nelle strutture, ricettività e natura, spettacoli, bar e ristoranti, librerie, cinema, teatro, spese in cinema e teatro, spesa in cinema e teatro, concerti, mostre ed esposizioni, sport. 

La classifica nazionale e regionale

La classifica nazionale vede sul podio Rimini, seguita da Firenze e Venezia. Arezzo è 36esima (con un punteggio di 291,5contro i 545,3 della prima). Siena è sesta, Grosseto settima, Livorno ottava. Al decimo posto troviamo Pisa, al 15esimo Lucca, 20esima Massa Carrara e 27esima Prato, poi Arezzo al 36esimo posto, e ultima Pistoia al 39esimo.

I dati positivi e dati negativi

classifica sole 24 ore-2

Foto tratta da Sole 24 Ore

Come detto per Arezzo a fare la differenza sono state le voci relative a ricettività e natura, e le mostre e le esposizioni (per entrambi gli indici la città si merita l'ottavo posto a livello nazionale) e lo sport (nono posto). Per tutte gli altri indici, si deve scendere sotto le prime 40 posizioni. L'offerta degli spettacoli teatrali conquista il 42esimo posto, i cinema, il numero delle librerie guadagnano un 46 esimo posto. La spesa degli aretini per assistera a spettacoli teatrali o guardare film al cinema però è ben al di sotto della media nazionale e la classifica basata su questo indice porta Arezzo in 50esima posizione. 

Il numero di ristoranti e bar non è altissimo, tanto da scendere in 53esima posizione. 

Le note dolenti arrivano dalla voce "concerti", che vede Arezzo solo 60esima. E poi dalla densità turistica (75esima) e  dalla permanenza nelle strutture (64esima).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento