Rifiuti nel parco naturale, la denuncia del sindaco dopo l'ennesima discarica abusiva a cielo aperto

Il fatto è accaduto a Cavriglia

Rifiuti getatti nel parco naturale di Cavriglia. La denuncia arriva dallo stesso sindaco Leonardo Degl'Innocenti O Sanni che racconta:

"Nuovo grave atto vandalico nel nostro territorio, questa volta addirittura in un’area comunale con divieto d’accesso, oggetto di un bando per recupero, quella del parco naturale di Cavriglia, dal quale questa amministrazione negli anni scorsi ha fatto trasferire tutti gli animali in riserve naturali per evitare spreco di risorse, e per valorizzarlo al meglio delle sue potenzialità attraverso un nuovo bando di gestione.
Nonostante la costante attenzione al territorio, le numerose iniziative per la tutela a la manutenzione delle aree verdi, gli sforzi per promuovere la nostra terra anche e soprattutto da un punto di vista turistico, denuncio nuovamente che c’è ancora chi decide di abbandonare rifiuti nell’ambiente commettendo un atto criminale. La nostra Amministrazione Comunale sta facendo il possibile per contrastare la stupidità e l'imbecillità di alcuni. Negli anni abbiamo promosso varie iniziative per sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza della tutela dell'ambiente e proprio in queste settimane stiamo completando l'installazione delle telecamere di videosorveglianza. Ma evidentemente tutto questo non è stato sufficiente per aprire nuovamente la mente degli imbecilli. E dire che, anche se in questo caso l'abbandono sembra riconducibile ad una ditta edile, i cittadini hanno la possibilità di chiamare il numero verde di Sei Toscana per il ritiro a domicilio e lo smaltimento GRATUITO degli ingombranti.
Chi offende l'ambiente offende se stesso e gli altri. Invito quindi i cittadini che assistono ad episodi come questo a denunciare immediatamente tutto affinché i responsabili vengano puniti duramente. Lo faccio ben consapevole che, purtroppo, non esistono deterrenti di sorta contro l'inciviltà, l'ignoranza e la pochezza morale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

  • New Delhi, oltre 30 decessi sospetti in Toscana. L'infettivologo di Arezzo: "Vi spiego come si previene"

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Fare la spesa risparmiando, la guida di Altroconsumo: ecco la classifica dei supermarket di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento