Castelfranco Piandiscò: “Nessun ritardo sull’adeguamento dell’edificio scolastico di Faella”

“Il progettista – si legge nella nota del Comune – sta elaborando il progetto esecutivo senza interruzioni sulla base delle indagini eseguite e di quelle che sta valutando come necessarie”.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   12 ottobre 2017 15:08  |  Pubblicato in Attualità, Valdarno


“Si comunica che le indagini e i saggi necessari per l’intervento di adeguamento sismico della scuola elementare di Via Vittorio Emanuele di Faella si stanno regolarmente effettuando”. E’ quanto spiegato in una nota dall’amministrazione di Castelfranco Piandiscò.

“Il progettista – si legge nella nota – sta elaborando il progetto esecutivo senza interruzioni sulla base delle indagini eseguite e di quelle che sta valutando come necessarie”.

“Teniamo a precisare, che ad oggi non si sono verificati imprevisti, rallentamenti o ritardi rispetto alle previsioni sull’adeguamento dell’edificio come previsto dalle disposizioni legislative. L’obiettivo di questa Amministrazione, come da tempo ampiamente annunciato, è poter riconsegnare alla popolazione e agli alunni della Primaria di Faella una scuola bella e sicura per l’inizio del nuovo anno scolastico”.

blog comments powered by Disqus