"Cassonetti dei rifiuti non sicuri in fase di svuotamento", l'amministrazione di San Giovanni corre ai ripari

Per evitare che i cassonetti non venissero più svuotati si è provveduto, con urgenza ed in via provvisoria, a potenziare con ulteriori cassonetti, uno per l’indifferenziato ed uno per il multimateriale (Vetro Plastica Lattine) la batteria all’inizio di via Peruzzi.

Foto d'archivio

In occasione dei lavori in corso di esecuzione per conto delle Ferrovie dello Stato di riqualificazione di piazza Matteotti, era stata spostata la batteria di cassonetti Easy dall’area di cantiere di pochi metri in posizione attigua, concordata con il gestore del servizio di igiene urbana Sei Toscana che, successivamente,  ha comunicato che le manovre necessarie per lo svuotamento dei contenitori non rispettano i requisiti di sicurezza. 
Per evitare che i cassonetti non venissero più svuotati si è provveduto, con urgenza ed in via provvisoria, a potenziare con ulteriori cassonetti, uno per l’indifferenziato ed uno per il multimateriale (Vetro Plastica Lattine) la batteria all’inizio di via Peruzzi. Nei prossimi giorni saranno individuate ulteriori soluzioni alternative, in accordo con il gestore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento