CasaPound Arezzo: “Sul Parco Arno attacco politico? Surreale, ma bella risposta dei cittadini"

Il movimento risponde all'articolo relativo alla bambina “imbrattata di vernice”

"Siamo dispiaciuti per la paura che possono aver avuto i genitori - commenta Francesco Campa, responsabile aretino di CasaPound - non tanto per la vernice, che è lavabile, quanto per il fatto che la bambina, per sporcarsi di giallo, si sia arrampicata sul tetto o si sia esposta dal modulo giallo esterno allo scivolo e alto due metri da terra, con il serio rischio di cadere e farsi male".

Pitturano i giochi per bimbi senza permessi, rischiano la denuncia. "Mia figlia imbrattata di vernice"

Domenica 30 marzo alcuni nostri militanti hanno ripulito lo scivolo, l'altalena e i giochi del Parco di via Arno che si trovavano da troppo tempo in pessime condizioni.

“Mentre pulivamo con gli stracci l'interno dello scivolo, ad altezza bambino, e lo verniciavamo sul tetto e sull'esterno, ci hanno fatto compagnia alcuni residenti. Quando siamo andati via la vernice era praticamente asciutta – prosegue il responsabile di Cpi Arezzo - come riportato anche nel commento di un residente sul post Facebook di ArezzoNotizie, e i genitori presenti hanno fatto salire subito i propri figli impazienti di giocare, con la consapevolezza che la vernice fosse in punti non raggiungibili dai bambini".

CasaPound Arezzo è comunque pronta a incontrare i genitori, per ripagare eventuali danni e per confrontarsi sulle problematiche della zona.

"Sono contento che molti aretini abbiano preso le nostre difese – conclude Campa – perché questa denuncia, a detta di molti, sembra un mero attacco politico. Ma non importa, ha messo in luce il nostro operato, ma soprattutto la mancata manutenzione da parte del comune. E' un peccato che a qualcuno sia sfuggito quest'ultimo aspetto, con tutta evidenza l'unico realmente grave e più volte denunciato dai cittadini”.

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento