Carnevale di Foiano: i Rustici vincono l'edizione 2020 con "L'altro mondo"

Il cantiere dell'elefante si aggiudica anche il premio come miglior mascherata

Foto di Renato Cortonesi

Il cantiere dei Rustici si aggiudica il Carnevale di Foiano 2020, giunto alla sua 481esima edizione che ne fa la manifestazione carnevalesca più antica d’Italia.

L’ultima giornata è stata caratterizzata dalla pioggia che ha annullato la sfilata dei carri per le vie del paese.

I cantieri si sono ritrovati tutti in piazza per la proclamazione del vincitore nel tardo pomeriggio.

Al termine del testamento di Re Giocondo è stato proclamato vincitore il cantiere dei Rustici con il carro legato al tema “L’altro mondo” totalizzando 18 punti. Al secondo posto si sono posizionati i Nottambuli con 15 punti, terzo Bombolo con 14 e quarti gli Azzurri con 8, complice la penalizzazione subita. I bianco azzurri dell’elefante si sono aggiudicati anche il premio come miglior mascherata. 

Con questa vittoria i Rustici salgono a 26 vittorie nell’albo d’oro e tornano a vincere dopo tre anni, l’ultimo trionfo risaliva al 2016. Gli altri tre cantieri sono tutti fermi a pari merito con 13 vittorie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento